ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
20 Giugno 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Apertura positiva per l'Europa

21 Febbraio 2019 - Autore: Redazione


Il vecchio continente ha aperto la seduta in territorio positivo,  Londra marcia in direzione . Le borse continuano il movimento a rialzo delle scorse sedute a seguito di politiche più accomodanti delle banche centrali, con la Bce che a marzo valuterà una nuova edizione asta di Tltro e la Fed che ha cambiato il suo atteggiamento da falco a colomba. Incidono positivamente sui mercati le parole di Trump sui colloqui con la Cina e la chiusura positiva dell’asia.

 

Indici

Il Ftse Mib guadagna in apertura lo 0,05%  a 20.310. Il nostro indice, dopo aver rotto al rialzo il canale laterale nel quale si muovevano le quotazioni da inizio ottobre, ora sta congestionando in area 20.300.

Il Dax quota a 11.435, segnando un +0,30% sui massimi di inizio anno. Dopo aver superato, nelle scorse settimane, il supporto di 11.000 ora l’indice tedesco si avvicina alla resistenza di 11.600.

Il Cac guadagna lo 0,04% a 5.198 continuando nello spike rialzista iniziato alla fine del 2018. Ieri ed oggi sta testando la resistenza a 5.200.

L’indice Ibex di Madrid si muove all’interno del canale laterale delimitato dai livelli 9.300 e 8.600, nel momento in cui si scrive quota 9.217 a +0,38%

Londra invece perde lo 0,31% a 7.205.

 

Valute

Nel momento in cui si scrive, il Dollaro è stabile verso le principali valute. Nel dettaglio l’eur/usd registra una variazione del -0,01%, a 1,1335 -1 pips, sopra il livello psicologico di 1,1300. Usd/chf quota un +0,03%, a 1,0012, +2 pips sopra 1,0000 e per terminare il gbp/usd segna una variazione del -0,05%, a 1,3042, -8 pips.

 

L’Euro è stabile nei confronti del franco svizzero e della sterlina inglese.

Nel dettaglio l’eur/chf segna un +0,01% a 1,1350 +1 pips. Eur/gbp quota, invece, a +0,04% a 0,8691, +3 pips.

 

Materie Prime

Il petrolio ha rotto nei giorni scorsi la resistenza a 55 dollari ed ora rimane sopra tale livello. Il Wti, nel momento in cui si scrive, quota a 57.38 dollari, a +0,28% +0,17 figura. L’oro nero ha disegnato una figura di inversione rialzista, la linea del collo (neckline) era a quota 55 dollari. La conformazione è stata confermata tecnicamente.. Il petrolio si muove attorno ai massimi annuali di 57.57

L’oro, nel momento in cui si scrive, scambia a 1.338 +0,04%  0,50 figura. I prezzi hanno toccato i massimi da inizio anno (1.346 dollari). Il gold ha rotto nei giorni scorsi la resistenza psicologica a 1.300 dollari ed è partito un veloce movimento al rialzo con un massimo a 1.346. Nell’ultima seduta è partita una correzione.

Il rame, si è portato sopra il livello superiore del canale laterale (2,80 - 2,60) che ha accompagnato dall’estate dopo aver generato il nuovo massimo da inizio anno a 2,91 dollari, nel momento in cui si scrive la seduta è neutrale.

 

Tassi di interesse

I rendimenti europei dei bond decennali nella prima fase della sessione del vecchio continente sono tutti in aumento.

Il Bund tedesco passa di mano a 0,12% segnando un cambiamento di 0,2 basis point.

Il Btp italiano quota a 2,88% registrando una variazione del rendimento di 0,4 basis point. Il livello psicologico è al 3%. L’Italia è ancora penalizzata dai dati molto negativi delle vendite dell’industria della settimana precedente. Il deterioramento del quadro macroeconomico peggiora le aspettative di finanza pubblica.

Il Gilt inglese quota a 1,10% con una variazione del rendimento di +0,2 basis point.

Spread Italia a Germania nel momento in cui si scrive è a 275 un +0,1 basis point.

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades