FinanzaeDiritto sui social network
6 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Andrea De Pieri ed Emanuele Trucco nominati Counsel di Shearman & Sterling

17 Gennaio 2014 - Autore: Redazione


Giro di promozioni per lo Studio Shearman & Sterling in Italia. Con la nomina degli Avv. Andrea De Pieri e Emanuele Trucco dello Studio di Milano, arriva a 4 il numero dei Counsel attivi nelle sedi di Milano e di Roma.

Andrea De Pieri è avvocato abilitato in Italia e nello stato di New York; dopo un’esperienza presso la sede di Shearman & Sterling di Roma a partire dal 2005, Andrea è entrato a far parte del team di M&A e Real Estate di Milano con l’apertura della nuova sede nel 2011.

Nel 2013 Andrea ha operato a fianco di Blackstone in una serie di operazioni di acquisizione di asset immobiliari in Italia, ha assistito American Sugar Group nell’acquisizione del 50% di SRB, società proprietaria del maggior impianto di raffinazione di zucchero in Italia e secondo in Europa, ha partecipato all’operazione di acquisizione di Finder Pompe S.p.A. da parte di Dover Corporation e ha assistito il gruppo Tishman Speyer nella dismissione di alcuni asset immobiliari italiani. Precedentemente Andrea ha assistito, tra gli altri, il gruppo Viacom in diverse operazioni in Italia e Morgan Stanley Real Estate funds in alcune operazioni di acquisizione e dismissione nel settore immobiliare.

Emanuele Trucco è avvocato abilitato in Italia e nello stato di New York; dopo aver lavorato presso le sedi di Shearman & Sterling di Roma e New York, Emanuele è entrato a far parte nel 2004 del team di M&A e Capital Markets nella sede di Milano.

Durante il 2013 Emanuele ha partecipato all’operazione di acquisizione di Finder Pompe S.p.A. da parte di Dover Corporation, all’operazione di investimento nel progetto immobiliare “Porta Nuova” di Milano da parte di Qatar Holding ed alla recente operazione di emissione del prestito obbligazionario high yield da parte di Snai. In precedenza, nel 2012, Emanuele aveva partecipato all’operazione di acquisizione dell’Aviation Business di Avio da parte di General Electric, nonché all’aumento di capitale di Fondiaria.

Emanuele e Andrea – segnala l’Avv. Domenico Fanuele, Managing Partner italiano dello Studio – hanno sviluppato una forte competenza e capacità  operative sulle operazioni seguite dallo Studio che ora - oltre ai 3 soci - potrà  contare su un team composto da 4 Counsel affiancati dal team di Associates dello Studio.  Sono fiero che colleghi che sono con noi, pressoché, sin dall’inizio della loro pratica forense siano ora nel gruppo dei senior che porteranno Shearman in Italia ad una ulteriore crescita nei prossimi anni.

Il 2013 per i nostri uffici in Italia – continua Domenico Fanuele – è stato il migliore anno di sempre. Lo Studio ha partecipato ad alcune delle principali operazioni di M&A sul mercato ed ha confermato il proprio eccellente posizionamento nelle operazioni di Capital Markets. La nostra struttura in Italia nel 2013 si è rafforzata con l’ingresso di Valerio Fontanesi (proveniente dallo Studio Gattai Minoli & Partners) e il rientro a Milano di Vieri Parigi dalla sede di Londra di Shearman, creando altresì le condizioni per una crescita per linee interne e producendo il migliore mix di condizioni per uno sviluppo della nostra practice.

Nel 2014 – conclude l’avv. Fanuele – ci aspettiamo un ulteriore incremento sia per le attività  di Corporate M&A, sia nelle attività collegate al mercato dei capitali e nel settore del Banking & Finance.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades