ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
25 Agosto 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Analisi di bilancio per la valutazione di affidabilità . SDA Bocconi

21 Gennaio 2009 - Autore: Studio Giorgio Vizioli & Associati

Supportare lo sviluppo delle conoscenze tecniche in materia di bilancio e fornire un chiaro e completo schema di analisi dei documenti di bilancio sono due dei principali obiettivi che si propone il corso “Analisi di Bilancio per la Valutazione di Affidabilità”, organizzato da SDA Bocconi School of Management. Analisi di Bilancio per la Valutazione di Affidabilità intende sviluppare le metodologie di analisi dei bilanci aziendali per la valutazione dell’affidabilità. In particolare, ha l’obiettivo di fornire da un lato lo sviluppo delle conoscenze tecniche in materia di bilancio e, dell’altro, un chiaro e completo schema di analisi che consenta all’analista di interpretare in modo coerente e razionale il complesso delle informazioni contenute nei documenti di bilancio. Il programma si propone inoltre di illustrare l’ambito di applicazione e la portata innovativa della recente introduzione dei principi contabili internazionali (IAS/IFRS) in Europa. Analisi di Bilancio per la Valutazione di Affidabilità ha durata di cinque giorni: 2-6 marzo 2009. I GIORNATA I principi di redazione del bilancio d’esercizio -Il bilancio d’esercizio: finalità, struttura e principi di redazione -Innovazioni normative in tema di bilancio d’esercizio -Diagnosi delle singole poste secondo la visuale dei principi contabili e della prassi operativa I principi contabili internazionali (IAS/IFRS) –Introduzione dei principi contabili internazionali in Europa - Principi generali a fondamento degli IAS/IFRS -Standards più rilevanti per le imprese industriali II GIORNATA Gli schemi di riclassificazione del bilancio -Importanza della riclassificazione del bilancio -Schemi per lo stato patrimoniale -Approfondimenti metodologici sui limiti e i pregi dei diversi schemi III GIORNATA Analisi di bilancio come sistema coordinato di indicatori -Analisi dell’equilibrio patrimoniale e finanziario, attraverso la lettura dei margini e degli indicatori patrimoniali -Preparazione di un caso e discussione in aula IV GIORNATA Analisi della dinamica finanziaria -Introduzione alla dinamica finanziaria dell’impresa -Flussi di capitale circolante operativo -Dal flusso di circolante al flusso di cassa della gestione corrente V GIORNATA -Analisi della dinamica finanziaria -Determinazione del fabbisogno finanziario esterno dell’impresa -Costruzione e interpretazione del rendiconto finanziario Il corso si rivolge agli analisti di banche e altri intermediari finanziari e a tutti coloro i quali sono coinvolti nel processo di valutazione dell’affidabilità delle imprese.




            

Altri articoli scritti da Studio Giorgio Vizioli & Associati

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades