Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
21 Agosto 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Ammortizzatori e incentivi. Chiarimenti dall'Inps sugli ammortizzatori sociali in deriga e gli incentivi per le assunzioni

21 Gennaio 2010 - Autore: Redazione

Con la circolare n. 5 del 13 gennaio, l’Inps ha chiarito le condizioni per gli incentivi per l’assunzione di lavoratori destinatari, per gli anni 2009 e 2010, di ammortizzatori sociali in deroga, licenziati o sospesi per cessazione totale o parziale dell’attività o per intervento di procedura concorsuale da imprese non rientranti nella disciplina della legge 223/1991.

Ai datori di lavoro che assumono lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali in deroga spetta un incentivo mensile equivalente alla residua indennità che sarebbe spettata al lavoratore.

Secondo l'Inps l’incentivo spetta ai datori di lavoro che assumano - a tempo pieno o parziale, determinato o indeterminato - lavoratori destinatari per gli anni 2009 e 2010 di ammortizzatori sociali in deroga. Non spetta l'incentivo se entro sei mesi dal licenziamento l’assunzione è effettuata in ottemperanza di un preesistente obbligo legale o contrattuale, oppure quando tra il datore di lavoro che assume e l’impresa da cui proviene il lavoratore vi sia sostanziale coincidenza degli assetti proprietari.

Per maggiori informazioni sul tema iscriversi alla newsletter gratuita: www.finanzaediritto.it/registration.php

la redazione




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades