corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
18 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Alemanno, Vice Presidente CONFASSOCIAZIONI: “Prosegue con successo il nostro processo di accreditamento presso le istituzioni"

16 Dicembre 2013 - Autore: Redazione


Roma, 16 dicembre 2013 –  “Prosegue con successo il processo di accreditamento presso le Istituzioni della nostra Confederazione”. Lo ha dichiarato oggi Riccardo Alemanno, Vice Presidente Vicario di CONFASSOCIAZIONI con delega ai Rapporti con le Istituzioni ed i Consumatori.

“E’ un lavoro di grande importanza per la nostra Confederazione: accreditare le nostre organizzazioni presso le Istituzioni è il sistema migliore per far conoscere le qualità del sistema delle professioni associative. E’ per questo – ha sottolineato Alemanno – che, nell’ambito della mia delega ai Rapporti con Istituzioni, ho condiviso con il nostro Ufficio di Presidenza di scrivere a tutti i Ministri dell'attuale Governo chiedendo una serie di incontri per potere presentare le linee guida e gli obiettivi di CONFASSOCIAZIONI”.

“Le prime risposte di adesione alle nostre richieste non si sono fatte attendere. Nei giorni scorsi – ha continuato Riccardo Alemanno che è anche Presidente INT, l’Istituto Nazionale Tributaristi – abbiamo avuto i primi due incontri presso il Ministero dello Sviluppo Economico ed il Ministero degli Affari Esteri. Nella mattinata del 10 dicembre, una delegazione composta oltre che dal sottoscritto, da Angelo Deiana e Marco Recchi, rispettivamente Presidente e Direttore Generale di CONFASSOCIAZIONI, ha incontrato Gianfrancesco Vecchio, Direttore Generale della Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il Consumatore, la Vigilanza e la Normativa Tecnica ed Emilio Rossillo, Dirigente della Divisione XVII, Qualità dei Prodotti e dei Servizi del MISE”.

“Il Ministero dello Sviluppo Economico ha auspicato una proficua collaborazione con CONFASSOCIAZIONI. Dal canto suo la delegazione – ha continuato Alemanno - ha assicurato la massima disponibilità ad un confronto costante e costruttivo con il MISE quale soggetto di riferimento del mondo associativo per i processi di sviluppo del sistema associativo sulla base di quanto previsto dalla Legge 4/2013”.

Nel pomeriggio, la stessa delegazione si è poi recata presso il Ministero degli Affari Esteri dove ha incontrato l'Ambasciatore Andrea Meloni, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese ed il Consigliere di Legazione Sergio Monti. “Anche in questa occasione sono state gettate le basi di un importante dialogo con il MAE. Abbiamo infatti concordato una serie di azioni concrete per supportare proficui rapporti di confronto e collaborazione finalizzati a veicolare presso le organizzazioni confederate opportunità legate ai rapporti commerciali e di business su base internazionale”.

“Continuiamo – ha concluso Alemanno - nello sforzo di far conoscere le nostre associazioni ed i loro qualificati professionisti al mondo delle Istituzioni. Un lavoro quotidiano che sta avendo ulteriori, importanti sviluppi. E’ da poco giunta, infatti, la risposta positiva di Gianpiero D’Alia, Ministro della Pubblica Amministrazione e Semplificazione, alla richiesta di includere CONFASSOCIAZIONI nel Tavolo di Semplificazione amministrativa e normativa. I nostri tecnici stanno elaborando un documento contenente una prima serie di fattive indicazioni sulla semplificazione da consegnare al Tavolo quale importante contributo delle professioni associative alla modernizzazione del Paese”.

 

Dott.ssa Adriana Apicella

Resp. Ufficio Stampa CONFASSOCIAZIONI

Mob. 339. 8262588

Ufficio Stampa@confassociazioni.eu

www.confassociazioni.eu




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades