xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
22 Gennaio 2020  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Solidoro: le semplificazioni comincino subito per rispetto dei contribuenti e dei commercialisti che li assistono

10 Giugno 2014 - Autore: Redazione

Milano, 9 giugno 2014 – E’ notizia di oggi che il Governo si avvia ad emanare nella giornata di venerdì un primo pacchetto di semplificazioni fiscali.

Chiediamo un preciso segnale di svolta – dichiara Alessandro Solidoro, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano – proprio a partire dalla “infernale” scadenza della IUC (Imposta Unica sulla Casa, sanatoria di IMU, TASI e TARI).  I diversi termini di pagamento - il primo è il 16 giugno – in funzione della data in cui il Comune dove è situato il singolo immobile ha pubblicato le aliquote di tassazione e le detrazioni spettanti, creano ingiustificate differenziazioni nel trattamento dei contribuenti.

A ciò si aggiunga il disagio dei commercialisti, obbligati a una ricerca affannosa, per singolo immobile di ciascun cliente, sull’esistenza della delibera del Comune e sulle modalità di regolamentazione concreta di detrazioni e agevolazioni decise dal Comune stesso.

Disagio che si concretizza in una gravosissima attività “manuale” – non essendosi attrezzate in tempo utile la maggior parte delle software house - e in una relazione con i propri clienti sempre sul filo dell’emergenza, questi ultimi increduli dell’incertezza che fino all’ultimo accompagna anche i più semplici adempimenti fiscali.

Le norme esistono - conclude Solidoro -  lo Statuto del Contribuente è in vigore dal 2000; semplificare e riformare richiede spesso solo buon senso nell’applicazione delle norme esistenti e rispetto degli interlocutori. Occorre uscire al più presto da una situazione in cui la complessità degli adempimenti è vissuta con un malessere addirittura maggiore di quello che accompagna l’elevatissima pressione fiscale del nostro Paese”.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades