FinanzaeDiritto sui social network
22 Febbraio 2020  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




PRIMO TRAGUARDO PER INVESCO REAL ESTATE: ACQUISTATO EDIFICIO DIREZIONALE A MILANO ZONA PORTA NUOVA

23 Gennaio 2015 - Autore: Redazione


Invesco Real Estate (IRE), società globale che si occupa di gestione degli investimenti in campo immobiliare, annuncia l'acquisizione, perfezionata in data 15 gennaio 2015, dell’edificio ad uso uffici sito in Via Sassetti 32/2 a Milano per un importo non dichiarato. L'edificio è stato acquistato per conto di un cliente con “separate account”.
Carlo Romanò, Responsabile transazioni di Invesco Real Estate in Italia, ha dichiarato: "Siamo estremamente soddisfatti per questo investimento, che dimostra ancora una volta come la nostra società abbia un forte interesse per il mercato italiano".
L’edificio, con i suoi 6.200 mq di superficie, è situato nel quartiere business più importante e consolidato della città, che include il progetto di Porta Nuova ed è adiacente al centro storico di Milano.

Nei prossimi mesi, la società procederà ad una riqualificazione completa dell'edificio per offrire in locazione spazi ad uso ufficio prestigiosi e moderni - a condizioni competitive.
Carlo Romanò ha commentato: "L'edificio, che vanta caratteristiche strutturali eccellenti, una rara e straordinaria visibilità e ottimi collegamenti con la rete dei trasporti, offre l'eccezionale opportunità di realizzare spazi di altissima qualità, coerentemente con l’adiacente progetto di Porta Nuova, in una zona a forte vocazione business. Siamo certi che questo progetto sarà solo il primo di una lunga serie di investimenti in Italia, poiché il paese offre opportunità interessanti per operatori sofisticati come Invesco Real Estate".
L'acquisizione segna un doppio traguardo per Invesco Real Estate. Si tratta infatti della prima acquisizione con queste caratteristiche che la società porta a termine sul mercato italiano e la prima operazione in assoluto per il nuovo team italiano composto da Carlo Romanò, Responsabile transazioni, e da Marco Corti, Responsabile Asset Management, entrambi approdati in Invesco nel 2014.

Invesco Real Estate si è avvalsa della consulenza di K&L Gates e RELYon per condurre questa operazione.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades