FinanzaeDiritto sui social network
22 Agosto 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




L'AVVISO DI ACCERTAMENTO ESECUTIVO. LA RIVOLUZIONE SILENZIOSA DELL'ACCERTAMENTO NEL 2012 E NEL 2013

27 Dicembre 2011 - Autore: Redazione

 Come veicolato dall’art. 29, comma 1 del DL 78 del 2010 convertito nella Legge 122 del 2010 gli avvisi di accertamento ed i relativi provvedimenti sanzionatori notificati dopo il 1° luglio 2011 avranno valore anche di titolo esecutivo.

 

Questa vera e propria rivoluzione silenziosa farà si che si cumuli in un solo atto la funzione che prima era assolta (separatamente) dall’avviso di accertamento e dall’iscrizione a ruolo.

 

Nell’atto andrà riportata anche l’intimazione ad adempiere al pagamento richiesto entro 60 giorni dalla sua notifica.

 

Il patrimonio delle famiglie sarà così ancora più facilmente oggetto di esecuzione forzata persino prima della pronuncia del giudice.

 

Per rivolgersi agli esperti avvocati tributaristi e civilisti specializzati nella difesa tributaria: Studio Legale Giommi.

 

Per tutti gli approfondimenti sui nuovi accertamenti fiscali e le novità del Governo di Mario Monti sul tema.

 

Per iscriversi alla nostra newsletter settimanale gratuita sull’argomento in esame

 

La redazione




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades