ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
17 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




IL CDA DEL GRUPPO ITWAY APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014

29 Agosto 2014 - Autore: Redazione


Il Consiglio di Amministrazione di Itway SpA - società quotata al segmento Star di Borsa Italiana (IT0003057624) a capo del Gruppo leader nella progettazione, produzione e distribuzione di soluzioni di e-business, presieduto da G. Andrea Farina, ha approvato in data odierna la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2014.
Tale Relazione è stata redatta in conformità all’art. 154 ter (Relazioni finanziarie) del Dlgs. 58/1998 (T.U.F. Testo Unico della Finanza), nonché della comunicazione Consob DEM/8041082 del 30 aprile 2008.

Di seguito vengono riportati i principali risultati economici consolidati conseguiti dal Gruppo Itway nel primo semestre dell’esercizio sociale 2014, confrontati con quelli dell’analogo periodo al 30 giugno 2013.

Al 30 giugno 2014 il Gruppo Itway registra:
Ricavi Consolidati pari a 38,1 milioni di Euro contro i 48,5 milioni di Euro registrati nello stesso periodo dell’esercizio precedente;
- Risultato Operativo Lordo (EBITDA) pari a 954 mila Euro (968 mila Euro nell’analogo periodo del 2013);
- Risultato Operativo (EBIT) pari a 723 mila Euro, in miglioramento del 7,1% rispetto ai 675 mila Euro del corrispondente periodo dell’esercizio precedente;
- Risultato Ante Imposte da attività ricorrenti pari ad un valore negativo di 116 mila Euro (143 mila Euro il valore negativo registrato nello stesso periodo del 2013);
- Risultato Netto negativo per 353 mila Euro, in miglioramento rispetto al risultato negativo di 474 mila Euro registrato nello stesso periodo dell’esercizio precedente.
Nel semestre chiuso al 30 giugno 2014, a fronte di una contrazione dei ricavi del 21,4% i margini hanno mostrato una sostanziale tenuta, segno del perdurare degli effetti positivi dovuti a una gestione in questi anni di crisi del mercato che ha visto il Gruppo Itway focalizzarsi sulle linee a maggiori margini.

Contesto di Mercato
Nel corso del primo semestre 2014, il mercato ICT dei Paesi Sud Europei ha subìto un ulteriore, generale rallentamento, che si è tradotto in un nuovo calo della domanda IT nei vari Paesi dove il Gruppo opera. Inoltre, l’outlook non ancora positivo delle economie di questi ultimi Paesi continua a riflettersi  sull'andamento dei mercati finanziari, generando situazioni di tensione, soprattutto sul costo del denaro. Fortunatamente queste tensioni risultano col passare dei mesi decrescenti rispetto all’ inizio del 2014.

Per il Gruppo Itway questa situazione si è tradotta nella necessità di supportare sempre più i propri clienti in una situazione di credito sincopato, con tempi di incasso che tendono a dilatarsi, mentre i principali Vendor  non sono propensi a farsi carico della situazione sistemica, specie dei mercati italiano ed iberico. A fronte di questo contesto, continuano le contromisure di contenimento delle condizioni di pagamento e di maggiore utilizzo delle operazioni di factoring pro-soluto, azioni che hanno iniziato ad originare già qualche risultato tangibile.

In questo quadro macroeconomico e di mercato ancora non favorevole, l’aver mantenuto od incrementato quote di mercato, oltre all’aver mantenuto la redditività industriale, va interpretato da parte del Gruppo Itway come sintomo di vitalità e tenacia.


Strategia Industriale
Anche nel primo semestre dell’esercizio in corso la Strategia Industriale del Gruppo è stata quella di continuare a posizionarsi e concentrarsi sui segmenti di business a più alto valore aggiunto, come l’ASA VAR e l’ASA VAS. Per quanto riguarda l’ASA VAD, gli effetti di questa politica - che può incidere sui volumi generati,  pur nelle difficoltà generali - sono in corso di esecuzione.

Coerentemente con la gestione  adottata in questi ultimi anni di grave crisi, il Gruppo Itway si è posizionato a livello industriale nel modo più efficace per contrastare gli andamenti macroeconomici ed essere pronto alla ripartenza delle economie dei Paesi in cui opera.

Andamento delle Aree di Business
A livello di Aree di Business, nel primo semestre dell’esercizio 2014 l’ASA VAD - Area Strategica di Affari Value Added Distribution, nonché attività core del Gruppo per la distribuzione di prodotti specializzati software ed hardware, servizi di certificazione sulle tecnologie software distribuite e servizi di assistenza tecnica pre e post vendita – ha segnato ricavi pari a 30,1 milioni di Euro, registrando una contrazione  del
23,1% rispetto ai 39,1 milioni di Euro del corrispondente semestre dell’esercizio precedente. In flessione  anche i margini operativi: l’EBITDA è passato dai 472 mila Euro del primo semestre 2013 ai 358 mila registrati al 30 giugno 2014, mentre l’EBIT del primo semestre di quest’anno è risultato pari a 161 mila Euro contro i 230 mila Euro dello stesso periodo del 2013. Per quanto riguarda il risultato prima delle imposte, al 30 giugno 2014  l’ASA VAD ha registrato un valore negativo di 479 mila Euro contro  il valore negativo di 419 mila Euro del primo semestre 2013, mentre il risultato netto è stato negativo per 414 mila Euro, evidenziando un miglioramento del 18,1% rispetto al risultato negativo di 506 mila Euro dell’analogo semestre dell’esercizio precedente.
Nei primi sei mesi del 2014 si sono registrati risultati differenti nei vari Paesi in cui  opera il Gruppo Itway.

Il mercato italiano, il più importante per il Gruppo, è quello in cui continuano a farsi sentire gli effetti negativi della “situazione Paese” e della riorganizzazione delle strategie distributive di alcuni Vendor. Nonostante ciò,  nel secondo semestre 2014 si prevede per questo mercato un recupero di volumi e redditività, grazie all’introduzione di nuove linee in distribuzione.

La controllata turca Itway Turkiye Ltd. ha ottenuto nel corso dei primi sei mesi del 2014 significativi ed importanti incrementi di volumi e margini, sia percentuali che in valori assoluti. La società mantiene inoltre la leadership nel segmento IT security di un mercato, quello turco, che al di fuori dall’area Euro si conferma con significative prospettive di sviluppo. 

La controllata greca Itway Hellas S.A., pur nell’attuale, difficile situazione Paese, presenta un andamento che, dopo la riorganizzazione completata  negli  scorsi esercizi, si è mantenuto in buon equilibrio, ottenendo risultati positivi nel semestre preso in considerazione.

Nel corso del primo semestre 2014 è inoltre proseguita l’opera di ristrutturazione della controllata francese. Parallelamente è stata portata a termine un’opera di mediazione con due Vendor per l’assegnazione di due contratti di distribuzione, per il territorio francese,  alla società Infinigate. A seguito di queste operazioni e all’opera di focalizzazione su altre linee a maggior valore, è possibile prevedere importanti e positivi riflessi futuri sulle perdite che hanno caratterizzato l’andamento di questa controllata  negli ultimi esercizi.

La controllata iberica  è quella che maggiormente ha risentito del peggioramento della situazione macroeconomica, con contrazioni sia di volumi che di margini che hanno determinato un risultato non ancora positivo. La controllata è in fase di  ristrutturazione, sia come focus sulle linee distribuite che come struttura, e gli effetti positivi di questa ristrutturazione si coglieranno pienamente nel corso di questo esercizio.

Sempre nel primo semestre 2014, l’area strategica ASA VAR – che offre servizi e consulenza mirati a formare e supportare le aziende nel campo dell’e-business, dell’e-security, del Central Access Management, dell’Internetworking e Wireless – a fronte di una contrazione dei ricavi, passati dai 9,3 milioni di Euro del primo semestre 2013 agli 8 milioni di Euro del 30 giugno 2014, ha migliorato i risultati reddituali rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente, portando l’utile netto da 32 mila Euro (30/6/2013) a 61 mila Euro (30/6/2014). Il primo semestre 2014  ha confermato il trend iniziato negli esercizi precedenti, quando sono stati siglati alcuni importanti contratti pluriennali, sia in termini di volumi che di tecnologie innovative applicate, consolidando volumi e livelli di redditività. 

Nel 2013 il Gruppo Itway è entrato in altre attività di business, contigue alle storiche VAD e VAR. Questi settori non contribuiscono ancora in modo rilevante ai risultati del semestre e pertanto non sono riportati nell’informativa per settore, ma sono importanti come testimonianza della strategia di arricchimento dei segmenti business.

I nuovi settori gestiti sono:

•    Gaming, tramite  la partecipazione ad una concessionaria di gioco lecito, su concessione dell'Azienda Monopoli di Stato. La partecipazione del Gruppo Itway è peraltro focalizzata, come partner industriale,  unicamente sul supporto tecnologico nella realizzazione e gestione della rete telematica di collegamento tra le macchine da gioco installate e l'Amministrazione Finanziaria;

•    Servizi informatici "in the cloud": “Managed Services”, Servizi Gestiti per le PMI in ambiente rete e cloud in area Security, Storage Management, Business Continuity, Green IT, Energy Recovery, analisi intelligente dei flussi di videosorveglianza;

•    Servizi assistiti nelle soluzioni N+SOC e MSSP, per il controllo di reti.

Posizione Finanziaria Netta

L’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2014 è risultato pari a 18,3 milioni di Euro, evidenziando un calo rispetto ai 19,2 milioni di Euro del 31 dicembre 2013, a testimonianza dell'opera di contenimento e miglioramento del circolante portata avanti nel periodo.

Fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura del periodo
Si segnala che in data 30 luglio 2014 la società di Rating CERVED Rating Agency S.p.a. ha assegnato alla Società il rating B1.2 (solvibile), equivalente a BBB- di S&P e a Baa3 di Moody’s. Salvo quanto precede non si segnalano ulteriori fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura del periodo e fino alla data odierna.

Evoluzione prevedibile della gestione
Nonostante alcune previsioni avessero fatto sperare nel 2014 in una timida ripresa per l’area Euro, le ultime stime restano orientate ad una sostanziale stagnazione. Per quanto riguarda l’Italia e la Spagna, mercati importanti per il Gruppo Itway (quello italiano in particolare) si prevede ancora una recessione di fatto, con previsioni di ripresa solo a partire dal 2015.  In controtendenza per ora viaggia solo la Turchia, dove si prevede che la controllata del Gruppo continui la sua crescita a due cifre andando sempre di più a consolidare la propria leadership di settore nel Paese.

In questo quadro, il Gruppo Itway si inserisce come un player da tempo ben posizionato  in  mercati a valore  aggiunto quali la Sicurezza dei sistemi informativi,  la Virtualizzazione (ASA VAD, ASA VAR)  e il nuovo ed emergente  Cloud Computing  (ASA VAS), che  punta ad operare in questi settori con un ruolo di attore primario nel Sud Europa.  Alcuni mercati, come quello del Cloud Computing, sono in crescita e il Gruppo vi opererà come attore di start-up e concentratore di iniziative in corso, attraverso la nascente ASA VAS.
In ogni mercato in cui è presente, il Gruppo Itway punta ad aumentare le proprie quote di mercato, anche grazie all’introduzione di nuovi prodotti e al recupero di marginalità, accompagnando queste azioni con un’importante opera di contenimento del capitale circolante netto.

Azioni Proprie
Al 30 giugno 2014 la Capogruppo Itway S.p.A. possedeva n. 556.791 azioni proprie (pari al 7,04% del capitale sociale), per un valore nominale di  278.395,50 Euro ed un costo d’acquisto pari a circa 778 mila Euro. Nel corso dei primi sei mesi dell’anno sono state acquistate n. 180.997 azioni proprie (pari al 2,29% del capitale sociale) per un valore nominale pari a  90.498,50 Euro, come autorizzato dall’Assemblea degli azionisti di Itway S.p.A. del 9 maggio 2014.

Alla data di approvazione della Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2014, la Capogruppo possiede n. 622.169 azioni proprie (pari all’ 7,87% del capitale sociale), per un valore nominale pari a 311.084,50 Euro.



 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades