ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
17 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




BANCA GENERALI PUBBLICA IL BILANCIO DI SOSTENIBILITA' 2013

25 Luglio 2014 - Autore: Redazione


Banca Generali comunica la pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità 2013, le cui principali linee guida e iniziative sociali e ambientali – come già nell’esercizio precedente - erano state anticipate nella Relazione sulla gestione e Bilancio consolidato annuale.

Il documento evidenzia una crescita del  16% del Valore Aggiunto Globale (VAG) creato dalla Banca nel 2013. Questo ha raggiunto i 450,5 milioni di euro, di cui la componente distribuita ai propri Collaboratori (Dipendenti e Reti di Distribuzione) è stata pari al 50% circa. Da segnalare poi come sia ulteriormente cresciuto il contributo verso il sistema Stato ed istituzioni, e quindi alla collettività in senso lato, passando dal 7% del 2011 al 17,4% del 2013.

In un momento di pressioni nel mercato del lavoro continua, di pari passo con lo sviluppo della banca, l’impegno nell’inserimento di nuove risorse e competenze, aumentate del 3% nell’ultimo anno, in controtendenza rispetto al settore bancario nazionale. Resta maggioritaria la presenza femminile tra le fila della società con una percentuale del 51% del totale.
Nell’ambito delle politiche per l’Ambiente, nell’arco del biennio 2011-2013 Banca Generali ha ottenuto risultati significativi sul fronte del contenimento dei consumi di carta (-7%) e di acqua (-3%) e di energia pro-capite (-9%). Banca Generali si è inoltre   impegnata in un ambizioso progetto con orizzonte triennale 2013-15 che mira a realizzare un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) in linea con i requisiti della norma ISO 14001, sotto la supervisione di una struttura organizzativa dedicata.

Per quanto riguarda le politiche di stakeholder engagement;  nel corso del 2013 la società ha investito in modo importante nella qualità dell’offerta e nell’ampliamento della gamma di servizi offerti alla propria clientela con l’obiettivo di coprire l’intera sfera di interessi della propria clientela che va dal risparmio personale alla tutela della famiglia nel lungo termine. Nello specifico si è investito molto in tecnologia con strumenti a supporto delle nostre reti di professionisti. Banca Generali è stata inoltre particolarmente attenta a sostenere iniziative di supporto e incoraggiamento per il Paese tra cui l’aumento degli affidamenti erogati alla propria clientela, data la situazione di persistente debolezza dell’attività di credito a famiglie e piccole imprese.

Banca Generali prosegue dunque con determinazione e dedizione nel percorso intrapreso di integrazione    dei temi della Sostenibilità nell’ambito della strategia aziendale e nella rendicontazione economico-finanziaria con l’obiettivo di creare valore diffuso e condiviso per tutti i suoi   Stakeholders   (Clienti,   Reti   Distributive,   Azionisti,   Dipendenti,   Fornitori,   Comunità   e Ambiente). Nel corso del 2013, l’impegno della Banca verso i temi della sostenibilità e della responsabilità d’impresa hanno ricevuto diversi riconoscimenti tra associazioni specializzate in questo settore (Associazione E.DI.VA), media finanziari, nonché l’Oscar di Bilancio dal FERPI per la versatilità e trasparenza dell’informativa finanziaria e sociale.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades