FinanzaeDiritto sui social network
8 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




ALLEN & OVERY E LINKLATERS OTTENGONO UN'ULTERIORE RIDUZIONE DELLA SANZIONE COMMINATA A SARA LEE DALL'AGCM

31 Ottobre 2014 - Autore: Redazione


Allen & Overy e Linklaters hanno assistito con successo Sara Lee Household and Body Care Italy S.p.A., società attiva nel settore dei cosmetici, ottenendo un'ulteriore riduzione della sanzione che l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (l'AGCM) aveva comminato alla società nel 2010 in relazione a un presunto illecito commesso nel mercato della vendita di prodotti cosmetici alla grande distribuzione.

La sanzione irrogata a Sara Lee, di oltre 4 milioni di euro, era già stata ridotta del 25% nel giudizio dinanzi al TAR. Con sentenza pubblicata il 24 ottobre 2014, il Consiglio di Stato ha ora ordinato all'AGCM di ridurre ulteriormente la sanzione in accoglimento dei rilievi di Sara Lee in merito all'assenza di proporzionalità fra l'effettiva durata dell'infrazione e l'entità della sanzione irrogata alla società.

Per Allen & Overy il team è stato guidato dal partner Silvia D'Alberti, coadiuvata dall'associate Fabiana Campopiano. Per Linklaters il team è stato guidato dal counsel Lucio D'Amario, coadiuvato dalla managing associate Silvia Di Stefano.

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades