MANOVRA DI FERRAGOSTO: CHI DISERTA LA CONCILIAZIONE PAGA IL CONTRIBUTO UNIFICATO

7 Settembre 2011 - Autore: STUDIO ANTONIO ROMANO
MANOVRA DI FERRAGOSTO. Emendamenti al decreto legge 138/2011: pesante multa per chi non si presenta alla Mediazione senza giustificato motivo; nuovi ritocchi al Contributo Unificato; nota di iscrizione obbligatoria anche per il processo tributario, determinazione del valore della causa. Multa pari al contributo unificato per chi non si presenta Pugno di ferro su chi diserta la mediazione: rischia di pagare una multa pari al contributo dovuto per la causa. È quanto prevede un emendamento al decreto legge 138/2011, che ritocca anche le disposizioni sul contributo unificato. Si fissa, inoltre, l'obbligo di nota di iscrizione a ruolo anche per il procedimento tributario e si determina l'importo dovuto in caso di mancata dichiarazione di valore del ricorso tributario.


            

Altri articoli scritti da STUDIO ANTONIO ROMANO

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades