FinanzaeDiritto sui social network
23 Aprile 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




BUY OPPORTUNITY DEL 11 AGOSTO 2011

11 Agosto 2011 - Autore: Dott. Andrea Giampà


BUY OPPORTUNITY DEL 11 AGOSTO 2011 Esiste un’analogia tra questo periodo estivo e l’economia: se mettiamo insieme tutte le notizie negative uscite da inizio anno ad oggi molto probabilmente la fila assomiglierebbe alle code sull’Adriatica dei turisti in direzione Riviera. Abbiamo iniziato con lo shock petrolifero per le cristi socio economiche dei mercati Nord Africani, proseguendo con lo Tsunami Giapponese, la crisi del debito dei Pigs, per arrivare ai continui attacchi speculativi che hanno colpito anche la Spagna, l’Italia ed ora la Francia. Più recenti il taglio di rating agli Usa ed i rischi di default di alcune banche francesi poi prontamente smentiti. Risultato: volatilità alle stelle, spread in aumento e borse tornate al 2009. Cosa fare: verosimilmente operare in questo periodo non è molto indicato, ci sono segnali di rallentamento ma non di ritorno in recessione, forse i mercati però già scontano questo. La maggior parte degli asset manager suggeriva ad inizio anno di comprare azioni, figuriamoci adesso con un venti percento medio in meno!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Noi abbiamo affrontato la situazione con un 15% di equity, come noto i portafogli bilanciati normalmente girano introno al 50%. Su un aspetto molti analisti avevano fatto centro: quasi tutti parlavano di forti rischi sui debiti sovrani, io sinceramente non avrei mai osato ipotizzare quello che sta succedendo ad Italia, Francia ed Usa. Dei nostri assets tre fondi si sono distinti in modo fantastico: Zest Global Strategy, Pimco Total Return hdg e Carmignac Patrimoine. A ruota hanno retto il Btp corto (anche grazie all’intervento della Bce), il Carmignac Securitè, i covered bond di Ubi e Popolare e Jb Absolute. Molto male gli azionari (ma in generale meglio dei competitors) ed i subordinati bancari, da incorniciare la riduzione di poche settimane fa con la vendita di Intesa e Mediobanca lower tier. Sotto ogni attesa il Ms Alpha plus ed il Parvest Step 90, in totale il 6% del portafoglio. Rinviamo a settembre ogni possibile variazione augurando un buon ferragosto!!!!!!!!!!! Il presente strumento rappresenta un portafoglio virtuale. Ovviamente l’acquisto degli strumenti finanziari indicati ed il relativo importo non tengono conto della propensione al rischio del singolo investitore e dell’adeguatezza dell’operazione al proprio profilo rischio/rendimento. La nostra newletter ha un puro obiettivo didattico e conoscitivo, chi acquista i vari prodotti finanziari lo fa a suo rischio e pericolo. Ovviamente non viene garantito alcun tipo di rendimento. Andrea Giampà TM €uropean Financial Planner TM




            

Altri articoli scritti da Dott. Andrea Giampà

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades