vodafone casa e costi di disattivazione

Forum con normative, commenti a leggi e sentenze e per scambiare opinioni e chiedere consigli di natura legale. Diritto civile, fiscale e tributario, penale, amministrativo ecc
buzz71
Messaggi: 14
Iscritto il: dom 7 ago 2011, 18:28

vodafone casa e costi di disattivazione

Messaggioda buzz71 » sab 28 gen 2012, 18:53

ciao a tutti sono in prov. di Bari, e ho sottoscritto nel luglio 2011 un contrato Vodafone Casa numero fisso senza avere linea telefonica (doppino).
Il mio dubbio è che parlando, con gli operaori telefonici del 190 (assistenza clienti Vodafone) questi affermino che io in caso di recesso/portabilità del mio numero fisso ad altro operatore telefonico, da questo contratto che ha durata di 24 mesi,debba pagare a Vodafone dei costi di disattivazione di 50 euro+ IVA.
Volevo quindi sapere se detta pratica di richiesta di costi di disattivazione,alla luce del decreto "Bersani Bis" risulta essere lecita.
Anche perchè avrei intenzione di passare ad altro operatore e non "dismettere" il numero.
Quindi suppongo che eventuali costi, li verrebbe a sostenere solo chi subentrerà come operatore, e non chi eventualmente, dovesse cessare l'erogazione del servizio stesso.
chi mi aiuta? chi mi consiglia? come faccio a non pagare uesta, di fatto, "penale"?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite