Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Forum con informazioni e consigli utili su come investire in borsa, quali titoli scegliere, investimenti e gestione del patrimonio aziendale e familiare
baglioni
Messaggi: 20
Iscritto il: sab 15 mar 2008, 17:12

Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda baglioni » sab 15 mar 2008, 17:31

Ma è vero che l'oro in salita è un brutto segno per lo stato dell'economia?

angelo
Messaggi: 20
Iscritto il: mar 25 mar 2008, 15:43

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda angelo » mar 25 mar 2008, 16:29

si quando l'oro sale così si è di solito in recessione. Questo perchè è un "bene rifugio" e quindi è successo qualcosa per cui conviene rifuguarsi, no?
Oggi quota a 933 dollari...settimana fa era oltre la soglia dei 1000...siamo a cifre altissime...io non investo mai ai massimi...e poi l'oro non è il petrolio. Del secondo c'è bisogno ed è un bene scarso mentre del primo no...non è neanche scarso come ben sapete.

loyola
Messaggi: 9
Iscritto il: mar 25 mar 2008, 16:44

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda loyola » mar 25 mar 2008, 17:46

è vero
è una risorsa non scarsa....il mondo ne ha in abbondanza. Chi lo possiede non ha interesse a buttarlo sul mercato per non far crollare i prezzi...per petrolio e materia prime invece il discorso èp diverso...sono scarse e ne abbiamo bisogno reale

wiki300
Messaggi: 18
Iscritto il: mer 20 feb 2008, 19:04

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda wiki300 » mer 2 apr 2008, 11:51

non credo. Oggi infatti quota 894 dollari...ma c'è una volativilità spaventosa...che senso ha entrare adesso? entrare dovunque...

Palisentio
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 2 apr 2008, 16:28

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda Palisentio » mer 2 apr 2008, 16:36

l'impressione che ricavo dalle ultime giornate di borsa è che gli investitori abbiano deciso di modificare le proprie strategie, riscuotendo una parte dei profitti generati dalle materie prime e tornando a concedere un po di fiducia ai mercati azionari.
Credo però che l'andamento dell'oro sia la chiave per cercare di capire questo periodo molto nebbioso.

gaetano
Messaggi: 29
Iscritto il: dom 16 mar 2008, 15:37

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda gaetano » mer 2 apr 2008, 17:19

sempre puntare sull'oro in giorni come queste...siamo in recessione. E' noto che l'andamento dell'oro è anticicliclo: sempre se la storia è maestra :lol:

inter20
Messaggi: 8
Iscritto il: mer 27 feb 2008, 19:45

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda inter20 » gio 3 apr 2008, 11:16

Da molte parti si sente consigliare l'oro come investimento per i prossimi anni.
Se acquisto oro in una forma o nell'altra è come se detenessi dei lingotti. E' un investimento sterile e assolutamente improduttivo. Investire in oro non crea occupazione e non permette all'economia di svilupparsi.
Si può investire in oro per difendersi dall'inflazone (quello che valeva negli anni 70 vale ancora?). Un'altro punto è che l'oro è sempre stato visto come estrema protezione in caso di crisi economica globale. Il punto forse è che la grande depressione non verrà! E che di oro c'è n'è troppo in giro (non in circolazione badate bene...). Come dicevano nei post prima...l'oro non è il petrolio...non è un bene scarso

inter20
Messaggi: 8
Iscritto il: mer 27 feb 2008, 19:45

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda inter20 » gio 3 apr 2008, 11:17

guarda anche quello che sta succedendo all'argento in questo peridoo...

stoploss
Messaggi: 6
Iscritto il: gio 3 apr 2008, 11:18

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda stoploss » gio 3 apr 2008, 11:25

concordo con inter20 ma solo perchè siamo vicini ai massimi. E' un periodo da: sottocoperta :)

admaiora
Messaggi: 3
Iscritto il: gio 3 apr 2008, 11:27

Re: Oro a mille. Cresce la febbre dell'oro. Conviene ancora?

Messaggioda admaiora » gio 3 apr 2008, 11:32

Non sono d'accordi per i seguenti motivi:
1) i ricchi aumentano sempre di più in occidente
2) i ricchi aumentano in numero esponenziale in oriente
3) i ricchi per definizione ostentano (guardare la crescita del settore lusso)
credo non sia il caso di sottolinera la correlazione oro/lusso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti