Privacy e pubblicazione quotidiani

Forum con normative, commenti a leggi e sentenze e per scambiare opinioni e chiedere consigli di natura legale. Diritto civile, fiscale e tributario, penale, amministrativo ecc
Rosa Frisoni
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 2 ago 2011, 21:26

Privacy e pubblicazione quotidiani

Messaggioda Rosa Frisoni » mar 2 ago 2011, 21:33

Salve.
Desidererei cortesemente ricevere un parere su un fatto accaduto ad una mia conoscente. Dopo un incidente accorsole sul posto di lavoro (azienda privata) e conseguente ricovero in ospedale, il giorno seguente la sopra citata ha ritrovato nome, cognome, età e paese di residenza pubblicati su un quotidiano locale.
Nessuno ha chiesto un qualche tipo di permesso o autorizzazione alla pubblicazione. Non si sa nemmeno da dove il giornalista abbia potuto recepire tutte queste informazioni (il pronto soccorso nega la responsabilità).

E' ammissibile tutto ciò?
Qual è il criterio in base al quale un quotidiano pubblica esplicitamente nome e cognome o solo le iniziali di persone coinvoltenei fatti di cui si parla?

RingraziandoVi anticipatamente, porgo cordiali saluti.

seppia
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 2 ago 2011, 23:04

Re: Privacy e pubblicazione quotidiani

Messaggioda seppia » mar 2 ago 2011, 23:11

vi è un diritto di cronaca sancito dalla costituzione e un diritto alla privacy, anch'esso di rilevanza costituzionale. Quindi occorre un difficile bilanciamento che di volta il volta il giornalista e il dirittore responsabile della testata saranno chiamti a rendere concreto

Rosa Frisoni
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 2 ago 2011, 21:26

Re: Privacy e pubblicazione quotidiani

Messaggioda Rosa Frisoni » gio 4 ago 2011, 0:29

Ma il diritto di cronaca può comprendere la pubblicazione di informazioni personali senza autorizzazioni e per un fatto avvenuto in luogo privato?
Perchè questo è, alla fin fine, il problema.

seppia
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 2 ago 2011, 23:04

Re: Privacy e pubblicazione quotidiani

Messaggioda seppia » gio 4 ago 2011, 16:27

si è possibile pensa al fatto ipotetico di Obama che incontra Putin a casa sua e non autorizza la pubblicazione della notizia (luogo privato + diniego autorizzazione + privacy), però ovviamente la notizia ha una portata pubblica per cui il diritto di cronaca ha il soprravento sulla privacy. Se però nel tuo caso la pubblicazione del nome ha alcuno scopo con l'indagine o l'inchiesta e sembra fatto solo a sfregio della persona allora potete agire in giudizio
In ogni caso se il giornalista avesse avuto un minimo di stile non avrebbe mai pubblicato il nome, magari solo la sigla

seben
Messaggi: 23
Iscritto il: mar 19 gen 2010, 10:04

Re: Privacy e pubblicazione quotidiani

Messaggioda seben » lun 8 ago 2011, 15:27

la privacy non esiste. La casta dei giornalisti è onnipotente. Mi spiace :(


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti