xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
25 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Studio Legale Persiani e hELP - The Employment Law Plant insieme per rafforzare il servizio ai clienti

19 Gennaio 2012 - Autore: Redazione


Lo STUDIO LEGALE PERSIANI, associazione  di avvocati, fondata dal Prof. Mattia Persiani  per dare continuità  al suo prestigioso  lavoro, e della quale fanno parte, ora, Giovanni Beretta, Camilla Persiani e Valerio Maio, si integra con la innovativa realtà di hELP – the Employment Law Plant, studio legale internazionale di diritto del lavoro recentemente  fondato da Aldo Calza, Iacopo Aliverti Piuri, Stefania Maglienti e Sharon Reilly.

Nasce, dunque, hELP – the Employment  Law Plant – STUDIO  LEGALE PERSIANI, che unisce  alla competenza  in materia  giuslavoristica  e previdenziale  del Prof. Mattia Persiani e del suo team, il progetto di internazionalizzazione che hELP ha avviato fin dalla sua fondazione.

La nuova realtà estende il suo raggio di azione in Italia e all’estero, nel campo del diritto del lavoro e previdenziale, per offrire servizi di alta qualità in Italia e nel mondo.

Oltre alle tre attuali sedi italiane (Milano, Roma e Palermo), lo studio prevede di aprire sedi in Inghilterra, Francia, Germania e Belgio nel corso del 2012 e conta già su una  fitta  rete  di  collaborazioni   create   ad  hoc  con  numerosi   e  prestigiosi   studi giuslavoristici di paesi europei ed extraeuropei.

Lo Studio si occupa, oltre che del tradizionale  diritto del lavoro e previdenziale, giudiziale e stragiudiziale, anche di relazioni sindacali, riorganizzazioni e ristrutturazioni aziendali, privacy relativa al rapporto di lavoro e di qualunque altra tematica collegata a tutti  gli aspetti  della  gestione  dei rapporti  di lavoro  e dei rapporti  a essi  equiparati, compresi quelli di agenzia.
 
L’obiettivo è di fornire ai clienti, sia italiani che stranieri, una assistenza altamente qualificata  e  uniforme  in  tutto  il  mondo,  con  un  approccio  volto  a  offrire  soluzioni innovative   perché   tendenti   a   realizzare   l’obiettivo,   ambizioso   ma   raggiungibile   e sicuramente condiviso da tutte le aziende, di una gestione del costo del lavoro che sia corretta anche per effetto della riduzione del contenzioso e, al tempo stesso, mantenere un approccio etico e attento ad assicurare dignitose condizioni di lavoro.

La collaborazione che comincia rappresenta un nuovo e interessante viaggio che abbiamo deciso di intraprendere per poter offrire un servizio che rispecchi le attuali esigenze del mercato e delle  aziende   -  ha  commentato   il  prof.  Mattia   Persiani.   Sono  convinto   che,  per  fornire un’assistenza completa ai clienti nel campo del diritto del lavoro, occorra lavorare nella direzione di una   organizzazione   internazionale,   dove   però   la   qualità   del   servizio   che   ci   ha   sempre contraddistinto resti prioritaria.

La stima che, dall’inizio della mia carriera di avvocato, nutro per il prof. Persiani è un punto di partenza molto importante per questa nuova sfida – dichiara Aldo Calza, managing partner e co-fondatore di hELP. Il 2012, così importante per il nostro sviluppo internazionale,  in Europa e non solo, comincia sotto il miglior auspicio.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades