cfsrating
FinanzaeDiritto sui social network
28 Maggio 2017  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  area utenti  |  registrati

            




Sondaggio assicurazioni: Assita spa. Convengono davvero le polizze Assita

2 Ottobre 2010 - Autore: Redazione


<p>Nel prossimo numero della rivista Family Office e nel portale <a href="http://www.finanzaediritto.it">www.finanzaediritto.it</a>, raccoglieremo i giudizi della nostra comunit&agrave; di imprenditori, avvocati e professionisti di impresa sulle polizze Assita.</p> <p>I&nbsp;giudizi, come sempre, saranno senza censura in quanto siamo edtori...

Contenuto non visibile


Per leggere l'intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso. oppure compila il form qui sotto per loggarti

Login









            

Ultimi commenti degli utenti

Molto interessante conoscere i commenti i giudizi che esprimerÓ la comunitÓ sull'Assicurazione Assita. Sulla carta le sue polizze appaiono molto appetibili. Mi interrogo sull'affidabilitÓ di una societÓ assicurativa con pochi anni e con un capitale sociale di appena 120.000 Eur, immaginate che le Genarali hanno non so quanti milioni di Eur. Chi Ŕ stato assicurato ed ha avuto un problema come Ŕ stato trattato?

5 Marzo 2011 ore 11:44:42 - Ulisse Nerino

Ciao, Io sono assicurato con ASSITA ma, per fortuna, sinora non ho mai dovuto accendere un sinistro. Comunque sarei curioso di capire se le polizze sono davvero "pulite', cioŔ prive di "clausolette" trappola che limitano "di fatto" le coperture fornite....

27 Marzo 2011 ore 17:08:29 - Roberto

in effetti sul sito si parla di bellissime condizioni ma non si riesce a reperire le condizioni polizza :(

20 Aprile 2011 ore 16:27:39 - michela maino

Sono un Dottore Commercialista e ho avuto un sinistro con un cliente. Assita mi ha fatto telefonare da un avvocato per capire la situazione. Il rimborso Ŕ comunque stato veloce e senza problemi. Non hanno mai opposto clausole particolari. Sono molto soddisfatto e la consiglio perchŔ fa stare tranquillo me e di conseguenza i miei clienti.

19 Gennaio 2012 ore 11:57:42 - Marco

In realta' credo che il capitale sociale di Assita non sia la discriminante rilevante nel caso in cui si debba pagare un sinistro a un assicurato in quanto ASSITA non e' una Compagnia di Assicurazioni, come appunto Generali, ma semplicemente un intermediario specializzato nella polizza RC Professionale. Io sono assicurato con loro da parecchi anni e ho sempre ricevuto una pronta consulenza e riscontrato una grande disponibilita.

16 Marzo 2012 ore 10:41:47 - Andrea

ho stipulato un'assicurazione per rischio professionale con l'Assita, da anestesista in clinica privata. A 62 anni, smesso di lavorare ho disdetto, ma mi chiedono, a norma del contrastto sponsorizzato dalla Siaarti, LA CANCELLAZIONE DALL'ORDINE per chiudere il contratto. Sto andando in causa, avvisando l'Isvap, ma soprattutto nessun collega ha capito dalle clausole, tantomeno la Siaarti, che loro interpetano cosý. Sto avvidando gli ordini e l'Assita mi chiede i danni. Pare che una corretta informazione allontani i clienti!!!

26 Marzo 2012 ore 21:51:34 - renzo b.

sono un medico cardiologo da poco in pensione, non ho avuto problemi di chiusura del contratto con Assita in quanto Ŕ mio diritto disdettare annualmente qualsiasi tipo di polizza assicurativa rispettando i termini scritti nel testo di polizza. Nono capisco il problema di Renzo, forse fai riferimento alla copertura postuma? Io ho questa copertura e Assita mi ha fornito consulenza e consigli sull'importanza della stessa senza problemi.

29 Ottobre 2012 ore 12:40:18 - Luca




cfsrating


Powered by Share Trading
Everlasting