Public_Law_21giugno
FinanzaeDiritto sui social network
19 Giugno 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




RIPRESA ECONOMICA, MEGLIO LA FED O LA BCE? L'analisi di Daniel Gros, Direttore del Center for European Policy Studies

27 Aprile 2012 - Autore: Redazione


 BRUXELLES – A più di tre anni dalla crisi finanziaria scoppiata nel 2008, chi fa di più per realizzare la ripresa economica, l’Europa o gli Stati Uniti? La Federal Reserve ha completato il secondo giro del cosiddetto “quantitative easing”, ossia l’alleggerimento quantitativo, mentre la Banca Centrale europea ha sparato due colpi dalla sua grande...

Contenuto non visibile


Per leggere l'intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso. oppure compila il form qui sotto per loggarti

Login








            

Ultimi commenti degli utenti

La differenza notevole tra le due banche e' la seguente la Fed ha acquistato titoli dello stato e quindi ha immesso la liquidità nel sistema economico mentre la bce ha immesso la liquidità neile casse delle banche che hanno dato garanzie con collaterale garantito dallo stato, penso che la differenza sia notevole, sempre i cittadini garantiscono i soldi della bce, pero in America la liquidità va nelle loro tasche mentre in Europa la liquidità si ferma nelle banche. Inutile affermare che lo statuto della bce e' diverso dalla Fed, perché la bce quando ha voluto ha comperato i titoli di stato sul mercato ( cio' e' permesso), il fatto e' che la Fed e' la banca centrale dell'America, invece la bce e' la banca della Germania.

29 Aprile 2012 ore 06:31:40 - Piero Postacchini

certo la bce è la banca centrale della germania perchè nell'89 quando si è decisa la nuova Europa i patti erano: la Germania rinuncia all'egemonia sull'est europa e rinuncia al marco in cambio dell'unificazione.

29 Aprile 2012 ore 19:24:07 - Luca Galimberti








cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting