corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
22 Maggio 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Riforma pensioni. Donne in pensione a 65 anni. Proposta Brunetta

4 Giugno 2009 - Autore: Redazione
Renato Brunetta, anche in risposta alle critiche della Corte di giustizia di Lussemburgo sulla soglia troppo bassa di età pensiobile delle donne che lavorano nella PA ha articolato le seguenti proposte: - innalzamento dell'età di uscita dal lavoro da 60 a 65 anni - a regime nel 2018 con scatto di un anno ogni 24 mesi   La redazione

Contenuto non visibile


Per leggere l'intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso. oppure compila il form qui sotto per loggarti

Login








            

Ultimi commenti degli utenti

Dal 1993 la mia società ha licenziato 36 persone, tra cui io, e non ho più trovato un lavoro in quanto ormai considerata "troppo adulta" attualmente ho 59 anni e sto aspettando il 23 maggio 2010 quando compirò 60, quindi io non lavoro e della pensione ne ho un'immane bisogno come tutte le persone licenziate e che non hanno trovato un lavoro. Cosa succede a persone nella mia situazione?

12 Giugno 2009 ore 22:50:43 - laura testa








cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting