edu
FinanzaeDiritto sui social network
16 Gennaio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Pmi, manifattura Italiana continua a calare

3 Dicembre 2018 - Autore: Redazione


L'indice dei direttori del settore manifatturiero italiano (Pmi) ha confermato la discesa dell'attività manifatturiera italiana. A novembre ha subito una contrazione per il quinto mese consecutivo, raggiungendo i minimi da dicembre del 2014. Secondo Ihs Markit, l'indice è sceso a 48,6 rispetto ai 49,2 della precedente contrazione, Il dato è risultato al di sotto della soglia critica di 50.0, per il secondo mese consecutivo. Questa soglia fa da spartiacque fra recessione ed espansione.

Amritpal Virdee, economista di Ihs Markit, ha sottolineato che “in questo quadro negativo, l'unica notizia buona arriva dalla crescita mensile sostenuta e consecutiva da quasi quattro anni del livello occupazionale, dovuta alla speranza della crescita della domanda durante i mesi prossimi.”
Quindi, nonostante la frenata della produzione e dei nuovi ordini, la forza lavoro è aumentata per il quarantasettesimo mese consecutivo. In aggiunta alla contrazione della produzione, per il secondo mese consecutivo e a causa della più debole domanda dall'estero, diminuiscono le esportazioni.
Detto ciò, l'ottimismo delle aziende per i prossimi 12 mesi è crollato al livello più basso da inizio 2013. Incertezza politica e preoccupazione sul rallentamento economico sono le cause del sentimento negativo.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento









cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting