bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
16 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Pensioni di anzianitą. Tutte le novitą sulle nuove regole per le pensioni di anzianitą

1 Luglio 2009 - Autore: Redazione

Da oggi e fino al 31 dicembre 2010 i lavoratori dipendenti possono andare in pensione solo se viene rispettata la c.d. quota "95" e cioè la somma tra 35 anni di contributi e 60 anni di età o, in alternativa, tra 36 anni di versamenti e una età non meno di 59 anni.

Nel periodo 2011-2012 la quota sarà pari a 96, quindi un'età minima che salirà a 60 anni (se si possono far valere almeno 36 anni di contributi) o a 61 con 35 anni di versamenti.

A partire dal 1° gennaio 2012 entrerà la quota 97.

Le stesse regole e principi si applicano ai lavoratori autonomi, aggiungendo uno ad ogni somma di quote (96, 97 e 98).

La redazione

www.finanzaediritto.it




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting