bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
20 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Pensione commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro e ingegneri. I contributi e la pensione 2010 per avvocati, commercialisti e consulenti del lavoro e ingegneri

8 Gennaio 2010 - Autore: Redazione


Con la legge approvata a dicembre il contributo soggettivo ai fini pensionistici incrementa dal 2010 per gli avvocati (passando dal 12 al 13%) e per i consulenti del lavoro mentre i notai – da luglio scorso – scontano sul repertorio il 30%, anziché il 29. Anche ingegneri e architetti hanno deciso di aumentare il contributo soggettivo, in quattro anni si passerà al 14,5 per cento.

Ma il cambiamento più rilevante riguarda i requisiti per ottenere gli assegni. Nella maggior parte delle casse il limite di età per uomini e donne è di 65 anni, da combinare, di norma, con almeno 30 anni di contributi.
 

Per maggiori informazioni sulle novità pensionistiche iscriversi alla newsletter gratuita: www.finanzaediritto.it/registration.php

La redazione

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting