xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
11 Dicembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Pensione avvocati. Le novità giurisprudenziali sulla pensione degli avvocati 2011

27 Luglio 2011 - Autore: Redazione

La suprema corte si è espressa di recente sul tema caldo del conteggio della pensione da parte della Cassa forense.

In dettaglio la Corte di Cassazione, con la sentenza del 3 giugno 2011, n. 12136, ha chiarito che il conteggio della pensione da parte della Cassa di previdenza degli avvocati, fondato sui 15 anni solari precedenti la maturazione del diritto, è slegata dal periodo di effettiva iscrizione e contribuzione: ne deriva che se un avvocato, nei 15 anni che precedono la pensione, si è cancellato o non ha versato in maniera continuativa, anche le eventuali annualità senza reddito influiranno sul calcolo degli importi pensionistici e, quindi, determineranno assegni più "leggeri".

Per approfondimenti tematici sul possibile sulla pensione avvocati

Per approfondimenti e per scaricare gratis le nostre guide e newsletter di settore registratevi qui

 

La redazione




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento








cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting