corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
25 Settembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




OCSE, NUOVE RIFORME PER UN EUROPA FORTE

19 Giugno 2018 - Autore: Redazione


L'economia europea sta crescendo in modo robusto, aiutata da una politica monetaria accomodante, da una politica fiscale moderatamente espansiva e dall'accelerazione globale. L'attuale espansione economica dovrebbe essere utilizzata per accelerare l'attuazione delle riforme dell'area dell'euro e le politiche dell'UE che sosterrebbero una maggiore integrazione europea e garantire una crescita a lungo termine più forte e inclusiva, secondo due nuove relazioni dell'OCSE. Con l'espansione economica in corso, i governi dovrebbero ridurre i rapporti debito / PIL. Le norme fiscali semplificate e una maggiore attenzione alla crescita della spesa dovrebbero contribuire a raggiungere questo obiettivo senza far deragliare la ripresa. Garantire la stabilità dell'unione monetaria e rafforzare la resilienza della moneta comune alle recessioni sarà fondamentale per il futuro progresso economico. Sarà necessaria una maggiore condivisione del rischio. Le riforme per lo sviluppo dell'unione dei mercati dei capitali e una rapida riduzione dei prestiti in sofferenza sono anche importanti per consentire un migliore funzionamento dell'Unione economica e monetaria.

Sono inoltre necessarie ulteriori riforme per completare l'unione bancaria, in particolare l'istituzione di un sistema comune europeo di assicurazione dei depositi e l'utilizzo del meccanismo europeo di stabilità come sostegno per il Fondo unico di risoluzione delle crisi. Le riforme del bilancio dell'UE possono migliorare la crescita e renderla più inclusiva. Vi è spazio per aumentare i contributi degli Stati membri, anche rivalutando il modo in cui il bilancio europeo è finanziato, poiché il finanziamento attuale non riflette la capacità di pagamento dei paesi. Migliorare il funzionamento del mercato unico aumenterebbe la crescita e il tenore di vita. Vi è la possibilità di alleggerire gli oneri normativi e affrontare gli ostacoli agli scambi di servizi, migliorare la cooperazione transfrontaliera nel settore energetico migliorando le operazioni e il commercio dei sistemi di alimentazione e aiutare gli Stati membri a potenziare l'acquisizione di competenze digitali.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento




Tag

FINANZA 




cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting