Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
25 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Nuovo trend in negativo per il Banco Popolare

12 Aprile 2012 - Autore: Redazione


12 Aprile 2012. Prosegue la fase di debolezza per il Banco Popolare, in ripiegamento da dieci sedute consecutive. Il mancato superamento delle resistenze a 1,70 euro ha dato inizio ad un ampio movimento correttivo, che ha spinto il titolo fino a 1,17 euro, riuscendo tuttavia a terminare la sessione a 1,2180 euro, sopra una zona di forte accumulazione di volumi. 
 
Approfittando dell'ipervenduto in cui sono sconfinati i principali oscillatori grafici, i prezzi potrebbero pertanto rimbalzare verso 1,35/1,37 euro, nel tentativo di recuperare i minimi precedenti.
 
La situazione potrebbe poi diventare positiva in caso di permanenza sopra 1,44 euro, punto di transito della media mobile a 50 sedute e 50% di ritracciamento della discesa dai top di marzo.In tal caso, i target ipotizzabili per il rialzo si collocano a 1,53 euro, in prima battuta, e successivamente a 1,70 euro. Nella direzione opposta, discese sotto 1,17 euro potrebbero accrescere l'attuale dinamica ribassista, spingendo i corsi verso i supporti successivi a 1,10 euro circa e 0,90 euro, per il test di una trendline che sale dai bottom di novembre.

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades