directa
FinanzaeDiritto sui social network
23 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Misure per il contrasto al riciclaggio e all'autoriciclaggio: urgente colmare le lacune su trust e titolare effettivo.

2 Luglio 2014 - Autore: Redazione


C’è attesa anche da parte dei professionisti del Trust per la presentazione da parte del Governo di un nuovo provvedimento complessivo sull’anticorruzione. Un testo annunciato che dovrebbe sostituire quello attualmente all’esame della commissione Giustizia del Senato, finito, quest’ultimo, in un binario morto. "In ogni caso – precisa in una nota l’associazione ‘Il trust in Italia’ – l’auspicio è che nel perimetro del nuovo disegno di legge dell’Esecutivo, in cui confluirà   la normativa sull’antiriciclaggio, rientrino anche le misure contro ogni forma di abuso e di uso illecito del Trust con idonei criteri per la individuazione del titolare effettivo. Magari – osserva l’associazione – guardando con attenzione ai cambiamenti avvenuti a livello europeo sulla materia".  

"E’ infatti da ricordare – ribadisce l’associazione – che la normativa italiana vigente in materia di antiriciclaggio è particolarmente lacunosa in materia di Trust. Anche per questo, proprio per fare il punto sulla situazione, l’Associazione Bancaria Italiana ha pensato di dedicare uno specifico spazio a questo tema, di intesa con l’associazione 'Il trust in Italia', che ha indicato quali relatori il prof. Maurizio Lupoi, presidente dell’associazione, e il prof. Giuseppe Marino, relatore sul tema in vari convegni dell’associazione”. L’appuntamento si svolgerà a Roma il 4 luglio 2014, nel contesto del IV Forum Antiriciclaggio (che si svolgerà a Roma il 3- 4 luglio 2014, Scuderie Altieri, Via Santo Stefano del Cacco n°1)

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades