corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
25 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Migliorano le vendite al dettaglio inglesi nel mese di marzo

18 Aprile 2019 - Autore: Redazione


Le vendite al dettaglio inglesi su base annuale hanno segnato un incremento, per il mese di marzo, pari al 6,7% a fronte di una stima del 4,6% e una rilevazione precedente del 4,0%.

Su base mensile per il mese di marzo l’incremento delle vendite al dettaglio è stato dell’1,1% a fronte di una stima negativa per lo 0,3% e una rilevazione precedente pari allo 0,6%.

Analisi

Su base annuale l’indice si è attestato ai massimi da novembre 2016 quando l’incremento registrato era del 7,2%, nonché massimo degli ultimi 5 anni. Il valore minimo su base annuale è stato registrato nel mese di novembre 2017 quando si era presentato un decremento delle vendite al dettaglio dello 0,3%.

Su base mensile il dato si è attestato ai massimi da dicembre 2018, quando l’incremento delle vendite al dettaglio era stato dell’1,3%.

Dettagli

Gli analisti hanno sostenuto che l’incremento delle vendite al dettaglio è dovuto in maniera preponderante al clima più mite rispetto Marzo 2018. Il contributo maggiore all’incremento delle vendite al dettaglio è stato fornito dalla vendita al dettaglio non organizzata. Nel dettaglio l’importo speso è aumentato del 2,3% e le quantità acquistate sono aumentate del 2,4%.  Il minor contributo alla crescita è stato dato dal carburante che ha segnato un aumento dell’importo speso dell’1,4% e un aumento della quantità acquistata dell1,1%.

Movimenti di mercato

Il mercato non ha risentito del dato




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades