fxdemo
FinanzaeDiritto sui social network
20 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Leonardo, incremento degli utili da record ma dividendo invariato

14 Marzo 2019 - Autore: Linda Tommasi


L’utile di Leonardo per l’esercizio 2018 si è attestato a 510 milioni di euro, in crescita dell’83% rispetto l’anno precedente. Il CdA ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti un dividendo pari a 0,14 euro lordi ad azione, come avvenuto per l’esercizio 2017, nonostante il risultato in crescita rispetto all'anno precedente.

L’incremento dell’utile è dipeso prevalentemente da una diminuzione degli oneri finanziari per effetto delle operazioni di buy-back ed estinzione di prestiti finanziari, nonchè di minori imposte conseguenti la riforma fiscale Usa del 2017. Ad influenzare positivamente l’utile netto è concorso alcune operazioni straordinarie legate ad Ansaldo Energia.

I ricavi, che si sono attestati a 12,2 miliardi di euro al netto dell’effetto negativo sul cambio, hanno evidenziato un incremento del 4,3% rispetto lo scorso anno. I nuovi ordini invece hanno registrato un aumento del 32%, attestandosi a 15,3 miliardi. questa cifra, secondo Leonardo, assicurerebbe una copertura in termini di produzione equivalente per circa 3 anni.

L’Ebita si è attestato a 1,120 miliardi, in crescita rispetto i 1,077 miliardi del 2017.

A trainare le vendite dell’azienda è stato il settore degli elicotteri, che ha registrato il 96,9% di nuovi ordini. In aumento anche gli ordini per elettronica, difesa e sistemi di sicurezza che hanno segnato un incremento dell’11%. In calo invece le elisioni (-8,0%) e l’aeronautica (-1,8%) così come le altre attività (-52,8%).

Reazione del Mercato

Il titolo ha reagito positivamente al risultato d’esercizio, nel momento in cui si scrive il titolo quotato a Milano segna un incremento del 10,93% a 9.58.

Analisi Fondamentale

In base al dividendo promesso, il rendimento del titolo è pari a 1,4%. Un titolo di Stato a 3 anni italiano rende lo 0,67%.

Analisi Grafica

Leonardo ha disegnato una figura di inversione rialzista, il successivo ostacolo all'ascesa delle quotazioni è collocato a 10,25 euro. La conformazione grafica è all'inizio del mese di novembre. Il quadro tecnico è deteriorato sotto 9 euro. Gli oscillatori evidenziano un ipercomprato. 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades