bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
20 Novembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Italia, sale il surplus commerciale a luglio

17 Settembre 2018 - Autore: Redazione


L'avanzo commerciale in Italia è salito a 5,68 miliardi di euro a luglio. Il surplus risulta superiore sia  alle attese del mercato di 4,82 miliardi di euro sia al dato precedente 5,17 miliardi.

Le esportazioni sono cresciute del 6,8% su base annua a 42,73 miliardi di euro rispetto ai 40 miliardi dell'anno precedente, sostenute principalmente dalle maggiori vendite di metalli di base e di prodotti metallici, escluse macchine e impianti (+ 12,4%), macchine e attrezzature (+ 7%) e prodotti petroliferi raffinati (+ 41,6%). Le esportazioni sono aumentate sia nei paesi dell'UE (+ 8,5%) che nei paesi non UE (+ 4,8%), in particolare in Germania (+ 9%), Francia (+11,9%), Spagna (+ 8,7%) e Svizzera (14,4%).

Le importazioni sono salite del 10,8% su base annua a 37,06 miliardi di euro da 33,43 miliardi di euro, principalmente a causa dei maggiori acquisti di prodotti manifatturieri (+ 10,8%); mezzi di trasporto (+1,1%) e macchinari (+11,4%). Le importazioni più elevate sono state registrate dai paesi dell'UE (+ 6,2%) e dai paesi non UE (17,8%), ossia la Germania (11,7%), Francia (+ 9,4%), Cina (+ 7,3%) e paesi OPEC (+ 24,5%).

Considerando i primi sette mesi dell'anno, le vendite sono aumentate del 4,2% e le importazioni del 5%. L'avanzo commerciale ha raggiunto 24,73 miliardi di euro.

Passando ai dati storici, negli ultimi 5 anni il saldo della bilancia commerciale italiana ha raggiunto il massimo storico di 8,07 miliardi di euro a settembre del 2015 e il minimo storico di -0,57 miliardi di euro risale a marzo del 2017.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento




Tag

finanza 





cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting