fxdemo
FinanzaeDiritto sui social network
25 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Intesa Sanpaolo, wholesale in Turchia

12 Aprile 2012 - Autore: Redazione


MILANO/ISTANBUL, 12 aprile  - Intesa Sanpaolo ha avviato un piano per aprire una sede operativa in Turchia, che sarà dedicata esclusivamente all'attività wholesale.

Il quotidiano Star, ricordando che Intesa ha chiesto da mesi una licenza per operare in Turchia, ha scritto che l'agenzia di vigilanza del settore (Bddk) dovrebbe decidere a breve.

L’obiettivo della banca sarebbe aprire filiali a Istanbul, Ankara e Izmir, per poi espandersi in altre province, focalizzandosi sui prestiti al consumo e sul credito alle imprese.

Un portavoce di Intesa Sanpaolo conferma che "la banca ha avviato nei mesi scorsi l'iter autorizzativo presso le autorità turche al fine di aprire un'unica sede operativa a Istanbul. L'apertura di tale sede sarà esclusivamente dedicata a fornire servizi e prodotti wholesale ad aziende e gruppi imprenditoriali italiani e internazionali che intendono espandere la propria attività in Turchia, nonché a gruppi imprenditoriali turchi. L'apertura della filiale in Turchia rientra, infine, nel piano di rafforzamento della rete internazionale della divisione corporate e investment banking (Cib) di Intesa Sanpaolo, già più volte comunicato".

Intervistato da un quotidiano in occasione dell'apertura di una sede di rappresentanza ad Abu Dhabi, il 4 aprile scorso, Walter Ambrogi, Responsabile della Direzione Internazionale della Divisione Cib, aveva illustrato i piani di internazionalizzazione del gruppo. Nell'articolo veniva citata la Turchia tra i paesi dove è in corso un processo autorizzativo.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades