cfsrating 2018
FinanzaeDiritto sui social network
22 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Intervista esclusiva a Massimo Mereghetti, trader e fondatore di Investing People Company

27 Ottobre 2010 - Autore: Redazione


Ha iniziato a fare trading nel 1997 sul mercato azionario italiano cavalcando i forti movimenti cha hanno caratterizzato quel periodo.
Ha vissuto e affrontato I primi investimenti e le prime "emozioni", i primi successi maturati davanti al monitor cercando grafici ed opportunitĂ  in modo sistematico.
Nel 2002 il grande "salto di qualitĂ ", ha conosciuto i vantaggi del trading in opzioni e da quel momento ha migliorato la sua operativitĂ  rendendola piĂą efficace e flessibile.
Le opzioni sono uno straordinario strumento capace di una enorme leva finanziaria e di una straordinaria flessibilitĂ .
Fare Trading in Opzioni significa poter guadagnare in qualsiasi scenario di mercato, sia che salga, sia che scenda, sia che rimanga fermo.
“E ad un certo punto arriva il Forex”… trascorsi oltre 5 anni di esperienza nel mondo del trading in opzioni da professionista, sulle orme di uno scalper sul Forex, è riuscito ad ottenere risultati di successo, in breve tempo, anche con questo strumento.
Oggi fa trading a tempo pieno con il suo capitale. Un risultato ambizioso che ha raggiunto nel tempo, giorno dopo giorno, sempre con la passione e l’entusiasmo tipico di chi fa con amore il proprio “mestiere”.
Ha fondato una scuola di trading in opzioni e forex che spiega le strategie ed i segreti utilizzati nell’operatività giornaliera.
E’ Master Trainer presso la scuola e segue personalmente i nuovi Trader che frequentano i seminari dove si respira il desiderio e la passione di formare trader capaci di guadagnare attraverso i mercati finanziari.


Come mai sempre piĂą persone molto abbienti (i c.d. UHNWI) investono nel mercato forex?

Le persone si avvicinano al mercato del Forex, allo stesso modo con il quale si avvicinano al mondo delle scommesse.
Non era mai accaduto prima, che una persona approcciasse il trading online, o gli strumenti finanziari in genere, con una propensione al rischio che rasenta il gioco d’azzardo.
Per questo motivo il Forex si sta espandendo alla velocitĂ  della luce, sulle tavole di nuovi trader che vivono il sogno di facili ricchezze, per uscire da situazioni finanziarie sgradevoli.


Conviene fare trading sul Forex? Quali sono vantaggi e svantaggi?

Personalmente ritengo che il Forex sia da considerarsi uno strumento prima che un mercato.
Meglio quindi operare in opzioni, anche su valuta, che, in qualitĂ  di strumento, offrono una maggiore flessibilitĂ  e maggiori chance di profitto.


Quale capitale è richiesto per fare trading?

Si parte da 500 euro o anche con meno con alcuni broker.
Con questi importi così piccoli però, non si hanno nemmeno i margini per sopravvivere dal momento che l’esposizione a mercato, rispetto al valore del conto, non offre un adeguato modello di rischio.
Questo lo sanno i broker che lavorano come Market Maker e che offrono la possibilitĂ  di aprire account anche a partire da 100 euro, prendendosi i profitti delle commissioni generate dallo spread, oltre che le minusvalenze generate dai clienti.



Continua nella Guida Forex 2010-2011 http://www.finanzaediritto.it/prodotti/guida-forex-2010---2011-307.html




            

Per essere sempre aggiornati su interviste e articoli di Mereghetti, Massimo iscriviti alla nostra newsletter


Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting