cfsrating 2018
FinanzaeDiritto sui social network
16 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Intervista esclusiva a Guido Pellegrini, Vicepresidente di Ilas, Imprenditori Lainatesi Associati

28 Gennaio 2011 - Autore: Redazione


ILAS: le imprese fanno rete

 
Lei è il Vicepresidente di Ilas, Imprenditori Lainatesi Associati. Quali sono la storia e la mission della sua Associazione? 
 
ILAS é I 'Associazione che da oltre trent’anni riunisce gli Imprenditori Lainatesi. E’ nata all’incirca tra la fine degli anni sessanta e l’inizio degli anni settanta da una decina di imprenditori. Il contesto storico in cui viene ideata è un po’ particolare in quanto coincide con l’apertura dello stabilimento dell’Alfa Romeo ad Arese. L’apertura della fabbrica assorbì una quantità notevole di mano d’opera e gli imprenditori lainatesi si ritrovarono in grande difficoltà. Nacque da qui l’idea di costituire ILAS. Con il passare degli anni l’Associazione si è evoluta e sviluppata, il numero degli associati è aumentato fino ad arrivare ad oggi con circa 120 attività imprenditoriali associate. La nostra forza è che siamo una coalizione apolitica, senza troppa burocrazia, questo ci aiuta a mantenere buoni rapporti con le amministrazioni comunali e di conseguenza ci permette di fornire servizi sempre migliori ai nostri associati, che è uno tra gli obiettivi primari dell’Associazione. Inoltre organizziamo numerosi convegni, all’interno dei quali cerchiamo di toccare diverse tematiche che possono interessare tutti nostri associati, dal piccolo imprenditore alla grande impresa,  perché la nostra Associazione è composta da diverse realtà e spesso le piccole-medie imprese non possono usufruire degli stessi mezzi di comunicazione delle grandi società imprenditoriali. Il nostro obiettivo primario è sicuramente quello di svolgere tutte quelle attività, come ad esempio convegni, fiere e dibattiti, che hanno come scopo il progresso e la tutela dell’imprenditoria lainatese.
 
 
Quali sono i vantaggi di un’adesione a Ilas?
 
Chi aderisce a ILAS entra a far parte di una grande famiglia. Infatti, uno degli aspetti per noi importanti è quello di creare e mantenere rapporti informali con e tra i nostri associati, a volte, organizzando momenti di aggregazione, come ad esempio cene o fiere, che permettono di sviluppare questo aspetto. Possono nascere in questo modo nuove collaborazioni professionali tra gli associati o con Enti esterni. 
Come sopra descritto, l’Associazione, conta al proprio interno 120 attività imprenditoriali, questo permette di avere un certo peso rappresentativo che diventa utile nel momento in cui si devono affrontare determinati problemi.  Gli imprenditori lainatesi ottengono così una diversa considerazione rispetto a quella che ricevono, nella maggior parte dei casi, se agiscono singolarmente. 
Un valido vantaggio è costituito anche dagli ottimi rapporti che ormai si sono consolidati con gli istituti bancari lainatesi. Soprattutto le piccole realtà e gli associati che non hanno potere contrattuale, possono contare su un buon biglietto da visita come associati ILAS ma, come già successo, in alcuni casi anche su convenzioni che vengono stipulate direttamente con gli Istituti.
Alcune banche partecipano attivamente alle nostre iniziative sponsorizzando i diversi eventi che organizziamo. Da qui l’idea di creare, all’interno dell’Associazione, la figura del socio-sponsor che non ha potere di voto all’interno del consiglio, come tutti gli altri associati, ma permette di avere la possibilità di partecipare a tutte le iniziative dell’organizzazione.
 
 
 
Continua su Family Office n.1 - 2011
http://www.finanzaediritto.it/familyoffice2011.php
 



            

Per essere sempre aggiornati su interviste e articoli di Pellegrini, Guido iscriviti alla nostra newsletter


Ultimi commenti degli utenti

E' una zona con molte imprese anche di grandi dimensioni. Bravi a quelli di ilas: non lasciate il territorio, non delocalizzate come altri. Il cervello deve rimanere in Italia

29 Gennaio 2011 ore 13:24:15 - Alberto Bianchi

molti di loro hanno giŕ in parte delocalizzato...ma č normale purtroppo

1 Febbraio 2011 ore 09:48:45 - masera







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting