cfsrating 2018
FinanzaeDiritto sui social network
15 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Intervista esclusiva a Fabio Pasquali, Presidente AZ Franchising

20 Maggio 2011 - Autore: Redazione


Fabio Pasquali, dopo aver conseguito una laurea in Giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma e aver frequentato un Master in Marketing e Management presso la Scuola di Management della L.U.I.S.S. di Roma, dal 1982 ad oggi ha fondato imprese del settore informatico, della pubblicità, della comunicazione e dell’editoria.

Oltre ad essere stato Presidente dell’Associazione Giovani Imprenditori e Professore a contratto della L.U.I.S.S., dal 1999 è iscritto all’ordine dei Giornalisti. Ha fondato e diretto il periodico Sfida a diffusione nazionale, mensile di economia, informazione e cultura della giovane imprenditoria e il mensile AZ Franchising, specializzato nello sviluppo di sistemi a rete. Negli ultimi 20 anni ha partecipato attivamente in vari convegni sui temi dell’imprenditoria nelle PMI e, in particolare, sui sistemi a rete.


AZ Franchising è il primo sistema in Italia dedicato alla cultura del franchising: come riesce a generare dinamiche di successo nel mondo del franchising e come si pone rispetto agli operatori del settore?

AZ Franchising, attraverso il suo sistema multimediale, cioè prodotti online, offline ed eventi, riesce a raggiungere tutti i target di riferimento che fanno parte del mondo del franchising. Da oltre 10 anni è dedicato totalmente allo sviluppo dei sistemi a rete, quindi, forte della sua alta specializzazione in materia, si pone come sistema leader in Italia per lo sviluppo e la diffusione della cultura del franchising e per il successo delle imprese a rete sia italiane che internazionali.


Franchising book e AZ magazine: a chi sono rivolti e quale valore aggiunto sono in grado di dare ai professionisti del franchising?

AZ Franchising Magazine: formazione e informazione
È rivolto alle principali categorie di utenti del mercato dell’affiliazione commerciale: franchisor o potenziali franchisor che intendono proporre il proprio marchio/format in affiliazione; franchisee o potenziali franchisee che intendono approfondire la comprensione del mondo del franchising; le nuove offerte imprenditoriali piuttosto che format di successo; non addetti ai lavori che decidono di approfondire tematiche economiche trattate nel mensile da giornalisti esperti nei vari settori di riferimento. La rivista presenta idee e opportunità per avviare una nuova attività e testimonianze di chi già opera nel settore. Descrive i principali trend del settore e approfondisce aspetti legali, finanziari, di marketing e comunicazione. Contiene una sezione dedicata alle opportunità del mercato e una riservata alle schede tecniche dei singoli franchisor con informazioni relative al format, al reclutamento e agli investimenti.

L’annuario Franchising Book di AZ Franchising presenta i principali trend del mercato del franchising suddivisi per categorie merceologiche e raccoglie nomi e contatti delle insegne operanti in Italia. Il Franchising Book illustra l’andamento del franchising in Italia offrendo al lettore una visione dei principali attori, marchi e tendenze dell’anno di riferimento. Rappresenta tutto ciò che si deve sapere sul mondo dell’affiliazione a livello teorico e pratico racchiuso in un unico strumento. Aspetti legislativi e contenuti di formazione, oltre alla presenza di Brand, contatti e indirizzi in una veste dinamica e di facile consultazione rappresentandola guida più completa del settore.


AZ Franchising Expo: perché e quali sono gli obiettivi ?

In un momento difficile per il mondo dell’imprenditoria e del lavoro, AZ Franchising mette a disposizione la propria esperienza ultradecennale per riunire in un unico evento i maggiori player della filiera del franchising in un momento di confronto sull’andamento del mercato e sulle sue necessità di rinnovamento e in un’occasione di apertura verso un pubblico mirato di potenziali partner. Gli espositori sono imprenditori con un’idea di business o un’attività già avviata alla ricerca di un momento di confronto e di alta specializzazione, nonché di potenziali affiliati, per dare il via a una rete in franchising. Network già attivi sul mercato desiderosi di espandersi con un pubblico di candidati già profilati e spesso già specializzati e con la necessità di incontrare e misurarsi con i maggiori player della filiera del franchising. Fornitori di servizi e prodotti per le aziende interessati alle sempre più numerose imprese che operano in franchising. I visitatori, invece, sono neo diplomati o neo laureati al loro ingresso nel mondo del lavoro, in cerca di una forma “guidata” di auto impiego. Donne lavoratrici o casalinghe con l’esigenza di conciliare lavoro e famiglia. Imprenditori e commercianti che vogliono rinnovare la propria attività affiliandosi a una rete in franchising. Lavoratori dipendenti e disoccupati in cerca di una nuova opportunità di lavoro. Manager e liberi professionisti con una forte esperienza alle spalle e un capitale da investire in una nuova attività, con un marchio conosciuto, un know how e un format testato.


Franchising sul territorio italiano: quali sono le considerazioni sui trend che avete rilevato sulla base della vostra recente ricerca?

Un giro di affari di oltre 36 miliardi di euro per 1.350 insegne operative è quanto ha fatto registrato il comparto del franchising in Italia nel 2010.

Lo rivela un’indagine condotta dalla Divisione Ricerca e Sviluppo di AZ Franchising e Bureau van Dijk (tra i leader mondiali nella distribuzione di informazioni economico/finanziarie e specializzato nella realizzazione e distribuzione di database e programmi unici di ricerca e analisi dei dati provenienti dal mercato). I dati presentati evidenziano che il franchising - nonostante il perdurare della crisi economica – non si sia fermato, anzi, si conferma un mercato pronto ad accogliere sempre nuovi investimenti.

Secondo la Divisione Ricerche e Sviluppo di AZ Franchising, in Italia la maggior parte delle insegne si trova in Lombardia (25,59%). Da segnalare però la tendenza di molte aziende che nascono nel Sud Italia di stabilire la sede societaria al Nord, in particolare proprio in Lombardia. Seguono il Lazio (15,69%), il Veneto (10,28%), l’Emilia Romagna (7,69%) e la Campania (7,62%). A prescindere dall’ubicazione, solo un consumatore soddisfatto crea il successo dell’intera rete, pertanto relazioni positive ed efficaci con il mercato sono la base per l’affermazione del marchio, del prodotto e dell’intera rete. L’affiliante, infatti, deve essere in grado di sviluppare diverse campagne pubblicitarie per creare visibilità e notorietà del prodotto, costruire la fiducia nel brand e promuovere il singolo punto vendita - affiliato. Di contro, il successo di tutte le attività di marketing e di comunicazione dipenderanno dall’affiliato che, con la sua professionalità, il suo negozio e l’assortimento offerto, raggiungerà il consumatore finale.


Dove cercano le informazioni coloro che si vogliono affiliare e, dal’altra parte, quali sono le caratteristiche che si vanno cercando in un affiliato?

L’identikit dell’affiliato è stato presentato da una ricerca esclusiva realizzata da AZ Franchising. Com’è il franchising visto con gli occhi degli affiliati o potenziali tali? Prima di tutto il franchisee considera non solo la notorietà e la serietà del marchio stesso e della proposta, qualità che percepisce come forme di garanzia di affidabilità, ma valuta anche il grado di assistenza che riceve dal franchisor in fase precontrattuale. Le reti, quindi, si trovano di fronte a un franchisee sempre più responsabile e attento alla scelta di vita che l’entrare in una rete di franchising comporta. È quanto è emerso dalla ricerca esclusiva “Conosci il tuo franchisee. Cosa cerca e perché si affilia” realizzata dalla Divisione Ricerche e Sviluppo di AZ Franchising - il primo sistema multimediale per lo sviluppo del franchising – su un campione di circa 2mila franchisee o potenziali tali e recentemente presentata presso il Centro Svizzero di Milano davanti ai principali esperti dell’affiliazione commerciale e della comunicazione, a più di ottanta franchisor e giornalisti di settore.

La recente incertezza economica che ancora stiamo vivendo ha portato a licenziamenti di giovani manager che - piuttosto che rimanere a casa - hanno visto nel franchising una nuova opportunità di business. Lo dichiara il 66,90% dei franchisee intervistati, mentre per il 39,44% il franchising consente di diventare indipendente anche senza una specifica esperienza. Altri motivi per rivolgersi al franchising sono trovare un’alternativa al lavoro dipendente (30,28%) e guadagnare di più (26,06%).

E la scelta dell’affiliato relativamente alle categorie merceologiche, cade su quelle per cui il nostro Paese è riconosciuto nel mondo: il comparto bambino (28,37%), moda donna (22,81%), food (12,07%) e turismo (12,05%). La ricerca ha anche rivelato che il franchisee ha acquisito oggi una maggiore capacità critica e di analisi nei confronti delle insegne cercando opportunità commerciali già testate e che offrono il miglior sistema gestionale.


Franchising Academy e Franchising Award: ci illustra queste due particolari iniziative di AZ Franchising?

Franchising Academy è una vera e propria accademia virtuale dedicata alla formazione e alla conoscenza della realtà dell'affiliazione commerciale. Franchising Academy ha già affiancato e promosso master grazie all'esperienza pluriennale di AZ Franchising. I servizi che offre sono: Aiuto a franchisor e franchisee: una guida semplice e chiara di tutti gli step tecnici, legali e economici per chi si avvicina al franchising; Consigli per espandersi a livello internazionale; Consulenza di esperti; Organizzazione e promozione di eventi, fiere; Corsi on-line e videoconferenze; Consigli su pubblicazioni, libri e annuari sul franchising; Tendenze e ricerche.

Istituiti da AZ Franchising nel 2001, i Franchising Awards rappresentano il prestigioso premio annuale destinato alle tre aziende che si sono maggiormente distinte per innovazione nel settore del franchising. Negli anni sono state premiate, tra le altre, aziende come Carpisa, Yamamay, 7camicie, Nau!Ottica, Accessorize.

Claudia Chiari 




            

Per essere sempre aggiornati su interviste e articoli di Pasquali, Fabio iscriviti alla nostra newsletter


Ultimi commenti degli utenti

Complimenti vivissimi. E' un grosso sforzo di memoria ti ricordi di me e di mio pap? Giulio amico x la pelle del tuo? Auguri x tutto e saluti cari anche ad Antonella

23 Novembre 2013 ore 11:14:06 - turco mirella







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting