bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
18 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Intervista a Vincenzo Agosta, Amm. Delegato di Julius Baer Fiduciaria - luglio 2005

1 Gennaio 2007 - Autore: Redazione


Potreste presentarci l’attività di family office di Julius Baer Creval?

Julius Baer, una delle più importanti banche private in Europa, vanta una tradizione di oltre 120 anni nei servizi alla clientela privata e un´esperienza di oltre trent´anni nella gestione di Family Office.
Quest´ultima attività fa capo alla Julius Baer Family Office Ltd., una società esclusivamente dedicata che ha sede a Zurigo e che opera in modo del tutto indipendente, con una struttura di circa cinquanta professionisti.
Dal punto di vista operativo, le attività della Julius Baer Family Office Ltd, comprendono: 
- la gestione globale del patrimonio di famiglia - prendendo in considerazione tutti gli aspetti patrimoniali,fiscali,legali,assicurativi familiari e personali - per l’ottimizzazione degli obiettivi perseguiti dalla famiglia; 
- Gestione di patrimoni familiari complessi; 
- Un consulente centrale e neutrale al servizio della famiglia; 
- Estensione e integrazione dei servizi di Private Banking; 
- Supporto allo “Amministratore Fiduciario” della famiglia (il concetto di F2F (family to family).
In Italia le competenze e i servizi della Julius Baer Family Office ltd. Sono disponibili attraverso due strutture: Julius Baer Creval Private Banking SpA ed Julius Baer Fiduciaria srl. La struttura bancaria della Julius Baer Creval Private Banking supporta l’attività del Family Office, ad esempio, per gli aspetti creditizi, le gestioni patrimoniali, la copertura di rischi di cambio mentre la struttura fiduciaria fornisce il supporto per i servizi e per l’amministrazione di beni.

Quali sono le principali esigenze del cliente "private" italiano?

Il cliente private italiano sta lentamente imparando a distinguere la differenza fra il vero Private Banking, che nella tradizione di Julius Baer si configura come una partnership tra la banca e il suo cliente a beneficio di entrambe le parti, e servizi quali ad esempio quelli ricevuti dai vecchi addetti al “borsino”, a cui ora qualcuno attribuisce la qualifica di “private banker”.
Ci si trova quindi ad operare in un contesto in evoluzione, con clienti sempre più consapevoli delle caratteristiche dell´assistenza globale che le vere strutture di Private Banking, qual è Julius Baer, sono in grado di offrire nelle aree finanziaria, legale, fiscale, assicurativa, immobiliare e che quindi iniziano a richiedere questo tipo di servizio/supporto. Quando le loro esigenze hanno una dimensione più ampia, geograficamente più diversificata ed impattano anche aspetti di gestione di problematiche personali della famiglia, allora emerge l’interesse per il Family Office.

La consulenza legale e la consulenza in materia di trusts rappresentano alcune delle nuove frontiere del wealth management. In particolare su che tipo di consulenza sui trusts siete specializzati?

All’interno della Julius Baer Family Office opera una struttura interamente dedicata alla esigenze della clientela italiana ed alla gestione delle problematiche inerenti le più diversificate tipologie di “Trust”. Sulla base della nostra esperienza, possiamo dire che la clientela italiana utilizza il trust principalmente per la “protezione” del patrimonio, per la pianificazione successoria e per la tutela di persone disabili attraverso l’istituzione dei cosiddetti “trust di scopo”.

(continua)
articolo estratto dalla rivista Family Office, anno II, numero 3
http://www.finanzaediritto.it/prodotti/family-office-n3-2005imprese-familiari-e-cessione-di-azienda-23.html




            

Per essere sempre aggiornati su interviste e articoli di Agosta, Vincenzo iscriviti alla nostra newsletter


Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting