Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
16 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Intervista a Monsignor Pier Francesco Fumagalli, dottore della Biblioteca Ambrosiana e consultore della Commissione della S. Sede per i Rapporti religiosi con l’Ebraismo

4 Dicembre 2009 - Autore: Redazione


Nato a Luino nel 1948, compie studi di lettere classiche, teologia, lingue e letterature orientali, all’Università Cattolica di Milano, alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, all’Università Ebraica di Gerusalemme; ha inoltre frequentato corsi presso università arabe e cinesi.. Ordinato prete dall’Arcivescovo di Milano nel 1978, gli viene affidato come ministero l’ufficio di Scrittore, e quindi Dottore dell’Ambrosiana; dal 1986 al 1993 è stato segretario della Commissione della Santa Sede per i rapporti religiosi con l’Ebraismo, della quale è consultore. E’ autore di scritti su ecumenismo ed ebraismo, manoscritti ebraici ed arabi, religioni orientali e cultura cinese.


Lei è Consultore della Commissione della S. Sede per i Rapporti Religiosi con l’Ebraismo e ha, appena pubblicato  il libro “Roma e Gerusalemme. La Chiesa cattolica e il Popolo di Israele”. All’interno del testo, lei afferma che “Queste due grandi famiglie spirituali dell’ebraismo e del cristianesimo, alle quali apparteniamo, si presentano spesso divise da conflitti radicali, ma intrecciati sempre con un filo di speranza sublime, che il passare dei secoli e dei millenni non sembra aver scalfito”. Ci può illustrare in che cosa consiste questo “filo di speranza sublime” e da cosa è animato

La speranza che il Dio che ha parlato ai patriarchi, continui a parlare a tutti gli uomini e le donne del mondo. Tale esperienza del Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe si protrae nel popolo di Israele di oggi e prosegue nell’umanità di tutti i tempi. Essa poggia sull’amore e sulla pace universale.
Si tratta di una speranza unificante, che il teologo Walter Kasper definisce come “escatologica”. Egli afferma che il compimento della storia e il senso dell’esistenza dell’uomo, provengano soltanto da Gesù Cristo. Il compimento, in quanto tale, suppone e reclama un qualitativamente nuovo che sta davanti alla storia, che le è dato in forma di futuro storico: questo consiste nella speranza del compimento in Gesù Cristo.


Tra le numerose riflessioni presenti nel testo, particolarmente affascinante appare quella su Gerusalemme, descritta come Città “intensamente amata sia dagli ebrei che dai cristiani e dai musulmani”. In che modo questa città si pone al centro dei tre grandi monoteismi?

Gerusalemme si pone come la città di Abramo, Isacco ed Ismaele, Gesù; è la Terra Santa per tutti. Essa vede la compresenza di tre fedi. Nel testo, sostengo che le nostre rispettive storie e aspirazioni, trovano piena espressione simbolica nella città di Gerusalemme e ci invitano ad una riconciliazione. Occorre accogliere la sfida che ne scaturisce, in un comune impegno per costruire la pace.


Dal punto di vista del confronto interculturale, quali sono, a suo parere, le principali tendenze, comuni a tutte e tre le grandi religioni?

Premetto che nelle varie religioni riscontriamo tendenze sia comuni che diverse. Nel caso di ebraismo, cristianesimo e islam vi è un rapporto molto intenso tra ciascuna delle tre religioni e i rispettivi libri sacri: il Corano, libro celeste, il Vangelo di Gesù e la Torà di Mosè, basata su una lunga tradizione scritta ed orale.
Il modo in cui le scritture sacre si rapportano alla società civile, genera diversificazione: qui si colloca il tema della scienza moderna, in genere più facile da affrontare per ebrei e cristiani, rispetto ai musulmani. I credenti delle religioni ebraica e cristiana sono spesso - benché non sempre - più aperti nei confronti del dialogo con scienza e cultura.
 

...
Continua su Family Office n.4 - 2009
http://www.finanzaediritto.it/prodotti/abbonamento-family-office-2009-italia-211.html

 
 




            

Per essere sempre aggiornati su interviste e articoli di Fumagalli, Pier Francesco iscriviti alla nostra newsletter


Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting