cfsrating 2018
FinanzaeDiritto sui social network
23 Febbraio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




IL PADIGLIONE TEDESCO "FIELDS OF IDEAS" AD EXPO MILANO 2015 VINCE GLI EXPO 2015 AWARDS DELL'EXHIBITOR MAGAZINE

23 Ottobre 2015 - Autore: Redazione


Due volte il primo posto per il Padiglione Tedesco: agli Expo 2015 Awards dell'EXHIBITOR Magazine il Padiglione Tedesco vince nelle categorie "Miglior padiglione" e "Interattività". Nella categoria "Interattività" la giuria internazionale è rimasta colpita dalla "SeedBoard", lo strumento che viene consegnato ad ogni visitatore del Padiglione Tedesco e che funge da guida personale lungo tutto il percorso della sua mostra. Il padiglione ha inoltre ottenuto una menzione speciale nella categoria "Miglior uso della tecnologia" per i moduli fotovoltaici organici presenti nei suoi "alberi solari".

Il Padiglione Tedesco si aggiudica così due delle nove categorie del concorso che l'EXHIBITOR Magazine, una delle principali riviste americane di settore nel campo delle manifestazioni e degli allestimenti fieristici, indice in occasione di ogni Esposizione Universale. «Ci fa molto piacere sapere di aver raggiunto due volte il primo posto in un concorso internazionale. Di questo dobbiamo sicuramente ringraziare i nostri partner del gruppo di lavoro "ARGE Deutscher Pavillon", che hanno sviluppato e realizzato il concept del Padiglione Tedesco», commenta Dietmar Schmitz, Commissario Generale del Padiglione Tedesco.
«Tutti i Partecipanti Ufficiali delle Esposizioni Universali investono molte energie nella partecipazione del proprio Paese o Istituzione. Non è per nulla semplice far risaltare il proprio padiglione rispetto a tutti gli altri. Essere riusciti a convincere una giuria internazionale con il nostro concetto espositivo ci riempie di orgoglio», afferma Peter Redlin, direttore creativo di Milla & Partner. Milla & Partner è una delle tre aziende del gruppo di lavoro "Arbeitsgemeinschaft Deutscher Pavillon Expo 2015 Milano" (ARGE) ed è responsabile sia dei contenuti, sia dell'allestimento espositivo e della progettazione multimediale del padiglione. Oltre a Milla & Partner fanno parte del gruppo di lavoro ARGE lo studio di architettura Schmidhuber (Monaco di Baviera) e l'impresa di costruzioni Nüssli Deutschland (Roth bei Nürnberg).
«Negli ultimi 5 mesi la Germania si è presentata di fronte ad un pubblico di milioni di persone. Poter sentire l'entusiamo dei tantissimi visitatori è già un grandissimo riconoscimento. Con questi molteplici premi vengono onorati il concept di un padiglione tematico che è strutturato su più livelli ed il grande team composto dal costruttore, da specialisti della Seite 2 progettazione e dall'intero staff del padiglione“, aggiunge Lennart Wiechell, architetto e partner presso Schmidhuber.
L'EXHIBITOR Magazin valuta sia il concetto generale dei padiglioni, sia i singoli oggetti e le presentazioni delle esposizioni ed anche i singoli elementi dei padiglioni e degli oggetti in esposizione. Tra le categorie in cui vengono assegnati premi rientrano "Miglior padiglione", "Miglior exterior design", "Miglior presentazione" ed "Elementi e dettagli". Nel numero di dicembre del magazine verranno presentati i vincitori dell'edizione del concorso di quest'anno. Anche la pagina web del magazine da dicembre presenterà i padiglioni ed i loro highlight.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento










cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades