corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
20 Novembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Giappone, peggiora il saldo della bilancia commerciale ad agosto

19 Settembre 2018 - Autore: Redazione


Il Giappone ha registrato un aumento del deficit commerciale di -445 miliardi di yen ad agosto. Il saldo risulta inferiore rispetto al dato precedente di -232 miliardi di yen e migliore delle aspettative del mercato di di 469 miliardi di yen.

In dettaglio, le importazioni sono aumentate del 15,4% rispetto all'anno precedente a 7 miliardi di yen ad agosto, battendo il consenso del mercato di una crescita del 14,9% e dopo un aumento del 14,6% a luglio. Gli acquisti di combustibili minerali sono aumentati del 46,3%, grazie al petrolio (59,6%), al GNL (28,6%) e al carbone (35,3%); e quelli delle macchine elettriche sono aumentati del 7%, guidati da telefonia, telegrafia (25,5%) e apparecchi audio e video (11,3%).

Le esportazioni sono aumentate a un 6,6% più morbido, a 6,7 ​​miliardi di JPY ad agosto, superando le aspettative di un guadagno del 5,6% e seguendo una crescita del 3,9% un mese prima. Le vendite di mezzi di trasporto sono aumentate dell'8,4%, guidate dalle auto (5,6%) e quelle dei macchinari sono aumentate del 9,8%, sostenute da macchinari semicon (34,3%) e macchine generatrici di energia (16,8%).

Passando ai dati storici, il saldo della Bilancia commerciale in Giappone ha raggiunto il massimo storico di 1608,67 miliardi di yen a settembre del 2007 e il minimo storico di -2795,12 miliardi di yen risale a gennaio del 2014.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento




Tag

finanza 





cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting