bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
21 Settembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Germania, inflazione ferma al 2% ad agosto

13 Settembre 2018 - Autore: Redazione


Il tasso di inflazione annuale della Germania è confermato al 2% ad agosto. L’indice è invariato rispetto al mese precedente. In dettaglio, i prezzi delle merci sono aumentati del 2,7% in agosto, rispetto a un aumento del 2,4% nel mese precedente, mentre i prezzi dell'energia sono aumentati ulteriormente mentre l'inflazione alimentare ha rallentato leggermente. I prezzi sono aumentati anche per le birre (5,1%), giornali e periodici (4,5%) e prodotti del tabacco (3,2%). Tuttavia, i prezzi sono diminuiti per l'elettronica di consumo (-4,8%). I prezzi dell'energia sono aumentati del 6,9%, dopo un aumento del 6,6% in un mese prima.

L'inflazione dei servizi è rallentata all'1,4% dall'1,6% di luglio. Le pressioni al rialzo derivano da: pacchetti vacanze (1,9%) e affitti netti esclusivi delle spese di riscaldamento (1,6%).

Su base mensile, l'indice dei prezzi al consumo è aumentato dello 0,1%in agosto, in linea con le stime e con il precedente.

Il tasso di inflazione in Germania ha raggiunto  il massimo storico dell'11,54% ad ottobre del 1951 e il minimo storico del -7,62% risale a giugno del 1950.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento




Tag

finanza 




cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting