fxdemo
FinanzaeDiritto sui social network
20 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Fondo speciale per i liberi professionisti

13 Marzo 2012 - Autore: ERREVI CONSULENZE di Roberto Varagnolo


Anzitutto scatta nel momento in cui un perito industriale, che esercita in via esclusiva la libera professione, si trovi costretto ad accendere un prestito per sostenere le esigenze di vita quotidiane. A quel punto, può presentare domanda all'Eppi, che concederà un contributo con un ammontare preciso: il 2% calcolato sulla quota di prestito richiesto oppure sulla contrazione del fatturato. L'Ente di previdenza, come da regolamento, applicherà il 2% al minore tra i due importi che saranno comunicati da chi presenta domanda.

La valutazione della contrazione è semplice, in quanto di tratta di prendere il fatturato del 2011 e confrontarlo con la media dei quattro anni precedenti (2007-2010): solo se la contrazione è almeno del 30%, l'Eppi può intervenire con il suo sostegno. Ovviamente, il contributo viene concesso in base alla durata del prestito, fino a un massimo di cinque anni. In sostanza, di quale entità di cui stiamo parlando?

Su una base di 20 mila euro, ad esempio, l'Eppi fornisce un contributo di 2 mila euro in cinque anni. Esiste ovviamente anche un tetto di reddito da considerare, proprio perché l'ente di previdenza interviene a favore delle situazioni di maggiore difficoltà e di comportamento regolare. Il contributo, infatti, è diretto a tutti i liberi professionisti che hanno goduto di un reddito netto nel 2011 al massimo 60 mila euro e che, inoltre, si trovano ad essere a posto con i versamenti previdenziali - per un questione di equità - e in regola con la presentazione dei modelli obbligatori (EPPI 03).

Tutte le informazioni per spedire la domanda sono disponibile dall'area online: si tratta di compilare un modello (lo 034) cui andranno allegati i documenti che comprovano di aver ricevuto il prestito.




            

Altri articoli scritti da ERREVI CONSULENZE di Roberto Varagnolo

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades