bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
21 Settembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Eurozona, scende la produzione industriale a luglio

12 Settembre 2018 - Autore: Redazione


La produzione industriale nell'area dell'euro è diminuita del -0,1% a luglio. Il dato risulta peggiore al consenso del mercato dell'1% e rispetto al mese precedente del 2,3% . A luglio è stata la prima contrazione della produzione da gennaio 2017. In dettaglio, la produzione di beni di consumo durevoli ha registrato il calo maggiore (-2,3% rispetto all'1,4% di giugno), seguita da energia (-2,1% rispetto a -3,4%) e beni di consumo non durevoli (-0,5% rispetto a 2,3%).

Tra gli Stati membri per i quali sono disponibili dati, i più alti aumenti della produzione industriale sono stati registrati in Polonia (7,9%), Repubblica ceca (6,7%) e Slovenia (5,9%), e le maggiori diminuzioni a Malta (-6,4%), Irlanda (-6,2%) e Paesi Bassi (-2,1%).

Su base mensile, la produzione industriale si è ridotta del -0,8% a luglio, lo stesso ritmo di giugno e peggiore rispetto alle attese del mercato di una riduzione del -0,5%. La produzione è diminuita per: beni di consumo durevoli (-1,9% rispetto a -0,1%) e beni di consumo non durevoli (-1,3% contro -1,1%).




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento




Tag

finanza 




cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting