cfsrating 2018
FinanzaeDiritto sui social network
16 Gennaio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Enel, buoni i primi nove mesi, ricavi +7,5%, risultato netto +28%

19 Novembre 2018 - Autore: Redazione


Enel ha presentato i dati di bilancio relativi al terzo trimestre del 2018.  Il totale dei ricavi è risultato pari a 19,219 miliardi di euro rispetto ai 17,873 miliardi di euro dello stesso periodo del 2017.  Un incremento percentuale del 7,5% per quanto riguarda i ricavi.

Il risultato di gruppo nel 3° trimestre del 2018 è stato di 996 milioni di euro, rispetto ai 774 milioni di euro del 3° trimestre del 2017, un incremento percentuale del 28,6% equivalente a 371 milioni di euro.

Come si vede nel momento in cui si scrive il titolo quota 4,56 euro, rispetto ai 4,47 del 13 novembre, un incremento dalla pubblicazione della trimestrale del 2,01%.

 

Analizzando il bilancio si evidenzia che i costi sono cresciuti del 5,7% passando da 14,206 miliardi di euro del terzo trimestre del 2017 a 15,017 miliardi di euro del terzo trimestre del 2018. La variazione assoluta è di 811 milioni di euro. La posta degli oneri finanziari è calata, invece, del 17%, il valore del terzo trimestre 2017 è a 1,951 miliardi di euro da 1,619 miliardi di euro del terzo trimestre 2018, presentando un delta negativo di 332 milioni di euro. La componente dei ricavi presenta sotto la voce di “Vendita gas” un aumento di 171 milioni di euro, pari al 31%, e la posta “Vendita energia elettrica” un incremento di 544 milioni di euro, pari al 5% rispetto al trimestre precedente. Sul lato costi abbiamo la posta “Acquisto di energia elettrica” che registra un +10,9% pari ad una variazione assoluta di 548 milioni di euro, passando da 5 miliardi e 24 milioni di euro del 2017 a 5 miliardi e 572 milioni di euro del 2018.

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento









cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting