xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
22 Settembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Donne e pensioni: innalzamento dell'eta per le loro pensioni dal 2020

18 Luglio 2011 - Autore: Redazione
Secondo la recente manovra finanziaria per le lavoratrici dipendenti e autonome è previsto un progressivo innalzamento dell’età pensionabile da 60 a 65 anni a partire dal 2020.
 
In particolare, il requisito anagrafico di 60 anni per il sistema retributivo e misto e il requisito di 60 anni di cui all'articolo 1, comma 6, lettera b), della legge 243/2004 vengono incrementati di un mese. Tali requisiti sono ulteriormente incrementati di 2 mesi a decorrere dal 2021, di 3 mesi dal 2022, di 4 mesi dal 2023, di 5 mesi dal 2024, di 6 mesi dal 2025 per ogni anno fino al 2031 e di ulteriori 3 mesi a decorrere dal 2032.

 Per tutti gli approfondimenti tematici sulla manovra finanziaria

 

Per approfondimenti e per scaricare gratis le nostre guide e newsletter di settore: www.finanzaediritto.it/registration.php

 

La redazione

www.finanzaediritto.it




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting