corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
25 Aprile 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Comunicato Stampa- BinkBank risultati 2018

8 Febbraio 2019 - Autore: Redazione


L’Italia si conferma una divisione in forte crescita per il Gruppo BinckBank NV con un +83% del risultato operativo

 

BinkBank N.V., il gruppo olandese quotato sul listino Euronext della Borsa di Amsterdam, ha presentato oggi i risultati del 2018.

 

PRINCIPALI DATI 2018 BINCKBANK N.V. 
Risultati globali del gruppo per il 2018

-        Numero di ordini eseguiti : 9,87 milioni, +28% (2017: 7,71 milioni)

-        Assets under Administration : € 24,37 miliardi, -6% (2017: € 26,03 miliardi)

-        Assets under management : € 890 milioni, -18% (2017: € 1,09 miliardo)

-        Spese operative: € 115,37 milioni, -19% (2017: € 141,59 milioni)

-        Utile netto: € 35,46 milioni, +316% (2017: € 8.5 milioni)

-        Utile netto per azione: € 0.53 (2017: € 0.13)

-        Capital Ratio: 31,8% (H1: 30.8%)

Note principali sui risultati raggiunti nel 2018

-        BinckBank e Saxo Bank A / S (Saxo Bank) hanno raggiunto un accordo condizionale (protocollo di fusione) relativo a un'offerta pubblica interamente in cash per EUR 6,35 (cum dividendo) per azione ordinaria emessa e in circolazione

-        Risultato netto 2018 € 35,5 milioni (2017: € 8,5 milioni)

-        Il risultato netto comprende effetti una tantum di € 12,9 milioni al netto delle imposte:

o   spese di consulenza relative all'offerta di Saxo Bank (€ 2,4 milioni pre- imposta)

o   cessione della partecipazione in Think ETF Asset Management nel mese di giugno 2018 e l'accordo di earn-out relativo alla vendita di Able contribuisce al risultato annuale 2018 per € 8,4 milioni

o   beneficio fiscale una tantum pari a € 6,3 milioni per aggiustamenti fiscali dovuti a nove aliquote fiscali future

-        Il prezzo di offerta dell'offerta pubblica di Saxo Bank comprende i dividendi (cum-dividend). Per questo motivo, l'intero risultato del 2018, previa deduzione del dividendo provvisorio distribuito, sarà aggiunto alle riserve. Di conseguenza, BinckBank non pagherà un dividendo finale per il 2018.

-        Alla fine del 2018 il marchio Alex è stato completamente ritirato dal mercato.

-        I numeri delle operazioni nel 2018 sono aumentati a 9,9 milioni (+ 28%) come risultato dell'offerta di operazioni gratuite in strumenti Binck turbo e del miglioramento dell’efficacia commerciale

-        Le masse in gestione sono diminuite a € 0,9 miliardi nel 2018 (2017: € 1,1 miliardi). Le attività in gestione relative ai nuovi prodotti Forward e Comfort sono salite a € 170 milioni (2017: € 115 milioni)

-        Riduzione del 19% dei costi operativi 2018 rispetto al 2017, tra l'altro a causa dei minori ammortamenti relativi alle attività immateriali completamente ammortizzate del marchio Alex

-        18Q4 incorpora spese operative superiori, in gran parte dovute alle spese di consulenza relative all'offerta di Saxo Bank (€ 2,4 milioni), spese di progetto relative a nuova normativa (€ 1,5 milioni) e campagne di marketing specifiche (€ 0,7 milioni)

Vincent Germyns, CEO
Vincent è stato nominato CEO nel 2014. Nel suo ruolo di CEO Vincent si concentra principalmente sull'esecuzione di strategia e crescita dei ricavi, guidando l'espansione internazionale di BinckBank. In precedenza ha ricoperto il ruolo di responsabile della filiale estera Binck in Belgio e successivamente è stato nominato supervisore di tutte le filiali estere. Vincent ha studiato presso la Royal Military Academy di Bruxelles e l'Università cattolica di Leuven. All'inizio della sua carriera ha lavorato presso KBC Asset Management in Belgio.

“I primi risultati del riposizionamento strategico e del rilancio commerciale non sono passati inosservati ed hanno portato ad un'offerta da parte di Saxo Bank per le azioni di BinckBank. La combinazione delle due aziende potrà rivendicare un ruolo di primo piano nel settore finanziario. […]  L'offerta di Saxo, annunciata congiuntamente il 17 dicembre 2018, giunge in un momento in cui il settore si trova ad affrontare una serie di sfide, tra cui concorrenza agguerrita, maggiore regolamentazione e bassi tassi di interesse. Raggiungere economie di scala è un fattore importante per rafforzare la nostra posizione sul mercato: unire le forze con Saxo Bank offre le prospettive necessarie a clienti e dipendenti per affrontare le sfide sopra menzionate. I prodotti e i servizi innovativi delle due società, la combinazione della conoscenza del cliente di BinckBank con le economie di scala delle piattaforme Saxo Bank, nonché  la complementarietà geografica, finiranno per assicurare una posizione di forza nel mercato europeo. Inoltre, abbiamo attività molto simili. Saxo Bank e BinckBank sono entrambi pionieri dei fintech con posizioni di leadership negli investimenti online. Saxo Bank sostiene  inoltre la nostra missione, visione e strategia.

 

Risultati della Business Unit Italiana  nel 2018

-        Net interest income: € 1,893 milioni, +14% (2017: 1,659 milioni)

-        Net fees and commission income: € 3,935 milioni +37% (2017:  2,880 milioni)

-        Ricavi dalle attività operative: € 5,826 milioni, +28% (2017: 4,542 milioni)

-        Spese operative: € 4,085 milioni +14% (2017: 3,588 milioni)

-        Utili dalle attività operative: € 1,741 milioni +83% (2017: 0,954 milioni)

 

Vincenzo Tedeschi, Direttore Generale BinckBank Italia
Vincenzo Tedeschi vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore della finanza online. Laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Bari, ha conseguito un master in business administration al Politecnico di Milano. Ha avuto esperienze significative in EPTASIM e in IWBANK (Gruppo UBI Banca) ricoprendo, con responsabilità crescenti, i ruoli di Responsabile Sviluppo Prodotti e Responsabile Marketing. È stato nominato Direttore Generale con l’incarico di avviare e poi gestire la sede italiana di Binck nell’aprile 2011.


“L’Italia si conferma una divisione in forte crescita, nell’ambito del Gruppo Binck, passando dai 0,954 MLN€ del 2017 ai 1,741 MLN€ del 2018 di risultato operativo.  Questo conferma la strategia di posizionamento e di innovazione continua che Binck ha perseguito in questi anni di presenza nel panorama italiano del trading online. L’ultima innovazione si inquadra nel contesto dell’open banking, grazie al quale Binck Italia ha reso disponibile per i clienti la possibilità di connettersi da applicazioni di terze parti al loro conto e dossier titoli intrattenuto presso Binck. Una innovazione che crediamo si espanderà sempre più in futuro nel panorama digital-fintech dei servizi bancari e di investimento.”




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades