fxdemo
FinanzaeDiritto sui social network
20 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




BCC di Sassano, impegnata da tempo nel sociale, realizza un importante obiettivo commerciale per accrescimento della Clientela con il nuovo prodotto finanziario di Prestito su Pegno. CooperFin S.p.A. rafforza la sua presenza nel canale bancario grazie a t

3 Aprile 2014 - Autore: Redazione


Banca di Credito Cooperativo di Sassano e CooperFin S.p.A. - società leader nel prestito su pegno - hanno sottoscritto un accordo di partnership per la distribuzione dei prestiti personali mediante il Pegno di beni preziosi all'interno delle filiali della Banca.

Con questo accordo entrambi gli Istituti realizzano un importante traguardo nelle loro rispettive strategie.

"L'accordo siglato con Banca di Credito Cooperativo di Sassano - dice Marco Limoncelli, Presidente del C.d.A. della CooperFin S.p.A. - attua le linee guida del nostro Piano Industriale 2014-2016 e ci permette di raggiungere i prefissati obiettivi nella distribuzione commerciale presso gli Istituti di Credito nazionale. Gli accordi distributivi in outsourcing con i vari Istituti di Credito nazionale è la linea strategica dello sviluppo commerciale di CooperFin S.p.A. tracciata già nel 2012. L'importante accordo con la Banca di Credito Cooperativo di Sassano renderà capillare la distribuzione dei prestiti personali mediante il Pegno di beni preziosi anche nella Valle del Diano.

La nuova partnership risponde, infatti, alla volontà di sostenere ed incrementare l'offerta di credito alle famiglie della Banca di Credito Cooperativo di Sassano anche in questa fase di congiuntura di mercato non favorevole e proseguire nel percorso di valorizzazione della nostra rete commerciale attraverso il collocamento di prodotti di qualificati partner terzi, sviluppando rapidamente comparti di business ad elevato valore distributivo, ha dichiarato Vito Trotta, VicePresidente della Banca di Credito Cooperativo di Sassano.

Si tratta di una collaborazione estremamente importante - commenta Stefano Antonello Aumenta Direttore Generale della Banca di Credito Cooperativo di Sassano - grazie alla quale si consolida il nostro presidio territoriale ed il volume di erogato a favore della ns. crescente e fidelizzata Clientela. L'accordo prevede infatti volumi importanti di finanziamenti da erogare nel 2014, con potenzialità di ulteriore sviluppo. Tale accordo porta a coronamento un progetto ideato e condiviso insieme al Presidente della ns. Banca, il dott. Antonio Calandriello, che non ha mai fatto mancare il suo pieno sostegno all’iniziativa.

CooperFin S.p.A. rafforza il proprio presidio sul territorio nazionale e mette a disposizione della clientela della Banca di Credito Cooperativo di Sassano il proprio know-how sui prestiti personali mediante il pegno di beni preziosi in risposta alle esigenze specifiche della clientela della Banca stessa.

 

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades