xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
24 Settembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




ANNONI ENTRA IN DWF E NASCE IL DIPARTIMENTO IP

12 Aprile 2018 - Autore: Redazione


DWF costituisce il dipartimento di proprietà intellettuale con l’ingresso di Marco Annoni, in qualità di partner e responsabile. L'avvocato Annoni sarà seguito dalla trainee Valerie Balassiano e si unirà al team internazionale di IP di DWF. Annoni ha trascorso gli ultimi tre anni nello studio Carnelutti, di cui è divenuto partner. In precedenza ha lavorato per circa otto anni presso il dipartimento IP dello studio Bird & Bird.
Marco Annoni ha maturato una significativa esperienza in materia di marchi, brevetti, know-how, design, diritto d’autore e concorrenza sleale, con una conoscenza approfondita delle tematiche relative agli standard brevettuali, alle strategie di brand protection e alla tutela del design. L'avvocato Annoni presta consulenza continuativa a favore di importanti realtà industriali, anche multinazionali, attive nei più svariati settori (oil & gas, energetico, informatico, meccanico e telecomunicazioni).
Anche per merito di una notevole esperienza nella gestione e nel coordinamento di contenziosi di natura transnazionale e paneuropea, Annoni è divenuto consulente di fiducia nella individuazione di strategie per la tutela e lo sviluppo di asset immateriali.
“La practice di IP" – afferma Michele Cicchetti, Managing Partner di DWF Italia – "è un’area con grande potenzialità di crescita e il rafforzamento delle competenze nel settore migliora l'offerta dei nostri servizi legali. La scelta di Marco per l’IP è parte della nostra strategia di puntare sulle “rising stars” del panorama legale”.
Marco Annoni aggiunge: "Sono molto felice di entrare nella squadra di DWF. In un momento in cui gli asset immateriali e le tematiche connesse assumono sempre maggiore importanza per il patrimonio delle imprese, la scelta di DWF di investire nella practice IP in Italia conferma l’obiettivo dello Studio di diventare, anche grazie al proprio network internazionale, uno dei principali player del mercato legale italiano, in grado di offrire assistenza a 360 gradi in tutti i principali settori di mercato”.
Con questi ultimi ingressi, dopo solo 5 mesi dall'arrivo in Italia, sale a 25 il numero dei professionisti italiani di DWF. Di recente il dipartimento di Litigation e Arbitration, guidato dall'avv. Roberto Usai, è stato rafforzato con l'ingresso dell'avv. Federica Vaghi (senior associate) e dell'avv. Martina Masciullo (associate) provenienti, rispettivamente, da  Simmons & Simmons e dallo Studio Legale Sanzo e Associati.

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting