FinanzaeDiritto sui social network
20 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Altri 10 miliardi da Cassa depositi e prestiti (CdP)

13 Marzo 2012 - Autore: ERREVI CONSULENZE di Roberto Varagnolo


Un accordo tra l’Associazione bancaria italiana (ABI) e la Cassa depositi e prestiti (CDP) prevede la predisposizione di un plafond di 10 miliardi di euro a disposizione delle banche per sostenere l’accesso al credito delle Pmi.

Ma non solo, l’intesa è volta a risolvere, almeno in parte, l’annoso problema del ritardo nei pagamenti dalla PA. Un fardello che da sempre pesa sulle Pmi e che in questo periodo di crisi economica rappresenta un vero flagello.

Il nuovo accordo di convenzione ha dunque l’obiettivo di sostenere le piccole e medie imprese in generale e di definire uno specifico budget dedicato alla delicata questione dei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Più nello specifico, dei 10 miliardi totali 2 miliardi di euro saranno usati per sbloccare i crediti che le imprese vantano verso la Pubblica Amministrazione.

L’accordo è stato presentato presso la sede della Cassa depositi e prestiti dal Presidente e Amministratore delegato della Cdp, Franco Bassanini e Giovanni Gorno Tempini e il Direttore Generale dell’ABI, Giovanni Sabatini.

 

http://www.erreviconsulenze.it/1/altri_10_miliardi_da_cassa_depositi_e_prestiti_cdp_6791599.html




            

Altri articoli scritti da ERREVI CONSULENZE di Roberto Varagnolo

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades