xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
20 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




AllianceBernstein arricchisce l'offerta sui Mercati Emergenti con tre nuovi fondi

11 Settembre 2012 - Autore: Redazione


AllianceBernstein ha lanciato tre nuovi comparti studiati per rispondere alla crescente domanda da parte degli investitori europei di soluzioni di investimento a reddito fisso sui mercati emergenti. I tre nuovi fondi, di diritto lussemburghese, offrono agli investitori la possibilità di attingere a specifiche opportunità offerte dai mercati emergenti e vanno ad aggiungersi alla gamma prodotti sul debito di questi mercati:

 

·         l’Emerging Market Corporate Debt Portfolio investe principalmente nel debito corporate di emittenti dei mercati emergenti riservando una percentuale del portafoglio ad altri strumenti di investimento a reddito fisso, come  emissioni sovrane e quasi-sovrane laddove si riscontri la necessità di incrementare la liquidità;

 

·         l’Asia Pacific Income Portfolio ricerca guadagni e rendimenti interessanti nel lungo termine dal debito corporate e governativo asiatico e attraverso un’esposizione valutaria su questa regione in rapida crescita;

 

·         l’Emerging Market Local Currency Debt non solo beneficia delle economie crescenti dei mercati emergenti, ma anche dell’atteso apprezzamento delle valute locali.

 

“Molti investitori si sono convertiti al debito governativo dei paesi emergenti come opzione di investimento ma percepiscono le obbligazioni corporate di questi mercati come asset class non ancora mature. Il capitale del debito corporate in valuta forte dei mercati emergenti supera la sua equivalente sovrana e spesso offre migliori fondamentali e rendimenti più attraenti delle obbligazioni corporate dei paesi sviluppati“, commenta Shamaila Khan, gestore dell’Emerging Corporate Debt Portfolio.

 

“Sempre più investitori desiderano un’esposizione ai mercati emergenti per l’alto potenziale di rendimento come parte di un’allocazione a reddito fisso diversificata”, sottolinea Nicola Meotti, Country Manager di AllianceBernstein per l’Italia“, che poi aggiunge, “con oltre 20 anni di esperienza in questo settore ed un’offerta varia e diversificata sul mercato del reddito fisso dei paesi emergenti, posso dire che AllianceBernstein è assolutamente qualificata per rispondere alle esigenze in continua evoluzione dei suoi clienti.”

 

Al 30 giugno 2012 AllianceBernstein gestisce 230 miliardi di Dollari di asset del reddito fisso, oltre 21 milioni nel debito dei mercati emergenti come strategia dedicata o parte della strategia multi-settore a reddito fisso




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades