cfsrating 2018
FinanzaeDiritto sui social network
22 Settembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Allarme occupazione. Bernake rilancia l'allarme occupazione per l'economia americana

27 Luglio 2009 - Autore: Redazione


Il presidente della Fed, Ben Bernanke, rilancia l'allarme occupazione, ripetendo, in un convegno a Kansas City ieri sera, che la disoccupazione negli Usa continuera' a salire anche quando il paese iniziera' a uscire dalla recessione.

Bernanke ha poi difeso in maniera totale tratta lla politica di espansione monetaria fin qui intrapresa dalla banca centrale, sostenendo che in questa crisi senza precedenti e' inevitabile ricorrere anche a misure non ortodosse. In effetti la politica monetaria è stata fino ad oggi molto aggressiva.

"Non volevo essere ricordato - dice Bernanke - come il presidente della Fed che ha gestito una seconda Grande Depressione". "Quando si e' in una situazione come questa - aggiunge - una tempesta perfetta, a volte devi prendere misure che sono non ortodosse, che sono fuori regola".

"La Fed - ha detto ancora - ha premuto sul pedale dell'acceleratore" per far fronte alla recessione. "Stiamo facendo tutto il possibile per aiutare l'economia" ha assicurato Bernenke, aggiungendo che l'inflazione nei prossimi due anno restera' bassa. Sul dollaro ha detto: "Il modo migliore per avere un dollaro forte e' avere un'economia forte".
 

La redazione

www.finanzaediritto.it




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting