directa
FinanzaeDiritto sui social network
20 Maggio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




CONFASSOCIAZIONI PROTAGONISTA AL WIND FESTIVAL DI DIANO MARINA

3 Ottobre 2014 - Autore: Redazione


Il turismo è un'attività economica di rilievo con un impatto positivo sulla crescita e sull'occupazione in Europa ed è inoltre un elemento sempre più importante della vita dei cittadini europei che viaggiano sempre più numerosi per motivi sia privati sia professionali . Lo ha dichiarato in una nota Enrico Molinari, Vice Presidente Esecutivo di CONFASSOCIAZIONI International in occasione dell’invito a parlare di economia del turismo durante la terza edizione del Wind Festival 2014 che si terrà dal 3 al 5 ottobre sulle spiagge di Diano Marina (IM) in Liguria.

 Essere presenti come CONFASSOCIAZIONI International a questo evento di riferimento europeo per i professionisti dello sport, dell’industria del divertimento e del turismo sportivo - ha affermato Molinari - significa prepararsi al futuro con un approccio nuovo e con una strategia comune per la crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva dei territori, così come indicato dalla Strategia Europa 2020 e dalla Commissione europea. Tale approccio contribuisce, inoltre, a diffondere le buone pratiche legate ai valori dello sport, del turismo 2.0, della cultura d’impresa e della qualità di vita dei cittadini.

CONFASSOCIAZIONI sin dalla sua nascita ha sempre svolto un ruolo attivo e dinamico per favorire e promuovere una rivoluzione perfetta delle economie legate ai driver strategici dell’Italia per il rilancio del lavoro, dello sviluppo, del benessere e della creazione di un futuro di valore per il mondo delle professioni in Italia ed in Europa.
Il turismo - ha continuato Molinari - coinvolge il patrimonio culturale ed ambientale, le tradizioni e gli stimoli contemporanei ed illustra in modo esemplare la necessità di conciliare crescita economica e sviluppo sostenibile, senza dimenticare la dimensione etica ed i valori fondanti da trasmettere alle nuove generazioni.
Questo appuntamento - ha sottolineato Molinari - è un opportunità per tutti coloro che vedono il turismo come l’integrazione di un nuovo modello di offerta europea alle attuali politiche locali: tale occasione può rappresentare un volano di crescita ed occupazione, contribuendo nel contempo alla promozione della competitività delle imprese, alla nascita di un ambiente propizio per la cooperazione tra Stati membri ed alla creazione di un piano turistico integrato che garantisca a questa industria una considerazione non solo economica, ma anche sociale. Lo sport non è solo un attività di svago e di benessere personale, ma anche un motore di sviluppo per i territori e di questi temi parleremo nel corso del mio intervento alla tavola rotonda in programma il 4 ottobre alle ore 10:30.

Le recenti Raccomandazioni del Consiglio d Europa per la creazione di un nuovo quadro politico del turismo europeo - ha concluso Molinari - delineano una serie di ambiziose azioni che il sistema delle professioni in seno a CONFASSOCIAZIONI dovrà impegnarsi a realizzare per stimolare la competitività europea di settore, per contribuire alla promozione di nuove destinazioni di qualità ed allo sviluppo di un turismo responsabile anche grazie all’accesso diretto e centralizzato agli strumenti finanziari dell'UE dedicati all’incremento del turismo a 360°.


 

 

Dott.ssa Adriana Apicella

Resp. Ufficio Stampa CONFASSOCIAZIONI

Mob. 339. 8262588

UfficioStampa@confassociazioni.eu

www.confassociazioni.eu
 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades